Cuore Basket Napoli, coach Ponticiello: "Il nostro primo successo non è solo espressione di un momento di adrenalina"

Dopo il successo di settimana scorsa sulla Virtus Roma al PalaBarbuto, che ha regalato i primi due punti stagionali, la Generazione Vincente Sèleco Cuore Napoli Basket torna in campo in trasferta. Gli azzurri saranno ospitati dalla Remer Treviglio al PalaFacchetti. La squadra di coach Vertemati viene dal successo esterno di Cagliari ed ha un record di 2-5 nelle prime sette gare disputate.

La squadra di coach Ponticiello viene da una settimana positiva fatta di grande lavoro in palestra. Matteo Fioravanti non ha potuto presenziare con costanza alle sedute poiché lamenta da circa due settimane sintomi influenzali che non gli hanno consentito di allenarsi regolarmente. Pertanto il suo utilizzo sarà valutato solo nell’immediato pre-partita.

“Con Treviglio vogliamo dimostrare che il nostro primo successo stagionale non sia solo espressione di un momento di grande adrenalina – ha ammesso coach Ponticiello -, ma che sia il primo passo di un nostro positivo cammino in questo campionato. I nostri avversari saranno rinvigoriti dopo il successo di Cagliari, ma questo non deve rappresentare un condizionamento per noi. Avere una identità molto più definita dal punto di vista tecnico, ma soprattutto i miglioramenti individuali di ogni elemento del roster saranno degli strumenti che dovremmo adoperare a nostro favore. Treviglio esprime una buona pallacanestro ed ha un progetto tecnico valido che va avanti da tanti anni. Sarà decisivo – ha concluso – il saper giocare una partita focalizzata su quelli che sono i principali elementi di forza dell’avversario e far leva sulle nostre qualità”.

Mi aspetto una partita molto dura – ha dichiarato Nikolay Vangelov  perchè si tratta di uno scontro diretto ed entrambe le squadre vogliono la vittoria a tutti i costi. Treviglio è una buona squadra con tanti giocatori di talento e giovani interessanti. Abbiamo lavorato tanto in settimana e vogliamo dare continuità alla gara di domenica scorsa con la Virtus Roma. Vogliamo bissare quella prestazione, riuscendo ad essere concentrati in difesa per 40 minuti e passarci la palla eseguendo i giochi alla perfezione”.

Remer Treviglio-Cuore Napoli Basket, PalaFacchetti (ore 17)

Remer Treviglio: 0 Carnovali, 6 Pecchia, 8 Dessì, 9 Cesana, 11 Marino, 12 Palumbo, 13 D’Almeida, 14 Mezzanotte, 17 Rossi, 20 Voskuil, 31 Douvier. Coach Vertemati.

Cuore Napoli Basket: 0 Sorrentino, 1 Basabe, 2 Malfettone, 3 Carter, 4 Fioravanti, 11 Mastroianni, 13 Zollo, 14 Mascolo, 15 Vangelov, 16 Ronconi, 22 Maggio, 25 Nikolic. Coach Ponticiello.

Arbitri: Andrea Masi di Firenze, Alessandro Buttinelli di Roma e Stefano Del Greco di Verona.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author