Cuore Co.Ad Pozzuoli, blitz in casa dell'ostico Bellizzi

Un successo di squadra ma soprattutto la conquista di due punti pesantissimi su uno dei parquet più difficili di tutto il girone, contro una squadra di categoria come il Basket Bellizzi reduce da sette vittorie di fila. Pozzuoli parte bene e cerca subito di far capire che non intende recitare il ruolo di vittima sacrificale. Il primo parziale è un botta e risposta tra le due squadre. L’equilibrio regna sovrano anche se per i flegrei Simeoli e capitan Errico sotto i tabelloni concedono ben poco agli avversari. Mentre, Longobardi in attacco si da subito da fare. Pozzuoli tenta di dare uno strappo con un +3 (19-22) a 1’45” dal termine del primo quarto riuscendo a limitare le azioni offensive dei padroni di casa e chiudendo avanti di una lunghezza (23-24 al 10′). Al rientro in campo Bellizzi ha una reazione veemente con Di Mauro (28-24 al 12′). La Co.Ad. resta incollata al match anche se la schiacciata di Dondur Milan del 36-31 impongono a coach Serpico di chiamare il time out. I salernitani al ritorno in campo prendono il largo (41-31 al 16′). Pozzuoli a questo punto piazza un break di 8-0 e riesce a riaprire il match a metà gara (45-42 al 20′). Alla ripresa del gioco il roster di casa tenta di nuovo di dare uno strappo alla gara (51-44 al 22′). I flegrei però non mollano un centimetro e si rifanno sotto. Bellizzi a questo punto ha un momento di appannamento ma Pozzuoli non ne approfitta sbagliando molto dal pitturato. I salernitani provano l’ennesima fuga con Esposito (59-50) ma i bianco-granata con Dimitrov, Longobardi, Errico e Simeoli restano lì incollati (62-58 al 30′). Si decide tutto nell’ultimo parziale. Pozzuoli segna subito con Simeoli e poco dopo Dimitrov piazza il canestro del 62 pari. I puteolani acquistano coraggio e con Simeoli mettono a segno il sorpasso (62-64 al 32′). Il nazionale bulgaro Dimitrov non sbaglia un colpo con Pozzuoli che arriva al 62-70. Nel finale è ancora Simeoli che dopo aver rubato palla mette a segno il punto del 66-77. La Co.Ad. da questo momento gestisce il vantaggio e porta a casa la vittoria.

BASKET BELLIZZI 74 CO.AD. POZZUOLI 84
Basket Bellizzi: Ferrigno 8, Spinelli 9, Bassano ne, Valentino, Izzo, Dondur 15, Barrella ne, Di Mauro 20, Diop, Trapani 5, Esposito 17. All. Orlando
Co.Ad. Pozzuoli: Orefice 8, Di Domenico ne, Mehmedoviq ne, Innocente 7, Longobardi 15, Dimitrov 11, Djenadic ne, Caresta 17, Errico 14, Simeoli 12, Conforto. All. Serpico
Arbitri: Dell’Infante di Ariano Irpino e Correale di Atripalda

 

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Basket Pozzuoli

Commenta
(Visited 90 times, 1 visits today)

About The Author