Cuore Givova Ladies: al PalaMangano battuta la Pgs Don Bosco

Vittoria di cuore per la Givova Ladies Scafati, che al PalaMangano piega (53-46) una Pgs Don Bosco dura a morire. Il sodalizio del presidente Antonio Prete chiude così nel migliore dei modi la regular season malgrado le assenze di Carcaterra (scelta tecnica), Scarpati (impiegata in doppio utilizzo a Cercola), Iozzino e Scala (entrambe per infortunio).

Inizio abbastanza blando per le padroni di casa, che cercano subito di mettere il naso avanti con l’ottimo impatto di una positiva Prezioso (12-8). Le partenopee fanno però capire di non essere giunte al PalaMangano per una gita di piacere e grazie alle realizzazioni di Di Palo e Di Fiore agguantano il pari (12-12). Nel secondo periodo ancora Prezioso trascina le locali al possesso pieno di vantaggio (15-12), ma è solo un fuoco di paglia. Le palle perse e qualche errore di distrazione favoriscono così la Pgs Don Bosco, che prende coraggio. I liberi di Cristiano e qualche buono spunto di Di Fiore permettono alle viaggianti di tornare negli spogliatoi sul 20-23.

Alla ripresa delle ostilità per la Givova Ladies comincia la riscossa. I quattro falli commessi da Errico e Prezioso costringono coach Ottaviano a mettersi a zona. E la scelta paga i dividendi. Le partenopee si inceppano in attacco e ne approfitta così Scafati che recupera il gap con una combattiva Favilla e la solita Busiello per il 38-31 con cui si chiude la frazione. Negli ultimi dieci giri di lancetta lo spirito di sacrificio (essenziali anche i rimbalzi e i recuperi di Persico e Sicignano) e la voglia di vincere delle Ladies è determinante. Sale così in cattedra anche una favolosa Serra, che dalla linea della carità segna i punti che stendono la resistenza della Pgs Don Bosco. E’ gioco, partita e incontro per Scafati che adesso può pensare alla sfida di coppa Campania di sabato prossimo contro Capaccio.

Plaude alla prestazione delle sue giocatrici anche coach Ottaviano. “Sono contento per l’atteggiamento delle ragazze, dopo la partita di Capaccio dove al di là del risultato era proprio questo ciò che non mi era piaciuto. A tratti abbiamo giocato con quintetti molto piccoli a causa delle assenze e dei problemi di falli con la sola Favilla come lunga con buoni risultati. Mi ha fatto comunque molto piacere l’intesa di squadra, con la voglia di cercare sempre la compagna libera per un tiro pulito. Sopratutto le ragazze in panchina hanno incitato per 40′ quelle in campo. Posso dire di aver rivisto il gruppo che si è formato a settembre”.

Givova Ladies Scafati-Pgs Don Bosco 53-46

Givova Ladies Scafati: Sicignano, Iozzino n.e., Busiello 14, Persico 2, Favilla 8, Scala n.e., M. Prezioso 11, Carcaterra n.e., Errico 9, Serra 9, F. Prezioso n.e.. All. Ottaviano

Pgs Don Bosco: Cristiano 7, Di Fiore 14, Bruccoleri 8, Salvia 2, Di Palo 9, Crispino 2, Cretella, Orlando 4. All.Maresca

Arbitri: Savignano e De Stefano di Avellino

Parziali: 12-12, 20-23, 38-31

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author