Cuore Napoli Basket: ufficiale l'arrivo di Guglielmo Caruso

La Generazione Vincente Cuore Napoli Basket è lieta di annunciare un nuovo ingresso nella famiglia dei Cestisti dal cuore azzurro. Si tratta di Guglielmo Caruso che, dopo Nikolic e Fioravanti, sarà il terzo under a disposizione di coach Ponticiello. Centro di 205 cm per 90 kg, il talento classe ’99 è reduce da una magnifica estate con le Nazionali: con l’Under 19, infatti, ha conquistato l’Argento ai Mondiali in Egitto; mentre con l’Under 18 ha conquistato la quinta posizione agli Europei in Slovacchia. Inoltre, agli Europei in Turchia lo scorso anno ha conquistato la medaglia di bronzo sempre con l’Under 18. Caruso è stato tesserato all’età di 14 anni dall PMS Torino, con cui ha disputato sia campionati giovanili che senior. Con l’Under 20 Eccellenza ha vinto lo scudetto di categoria, mentre in prima squadra si è messo in mostra alle Final 8 di Coppa Italia dove ha trionfato proprio Napoli.

“Le opportunità nella vita passano veloci – ha ammesso Guglielmo Caruso – e quella di poter indossare la maglia azzurra non potevo che coglierla al volo. Star vicino alla mia famiglia e giocare per la mia città è qualcosa che non capita a tutti e sarà di certo una sensazione straordinaria. Certo di dare il massimo impegno in questa mia nuova avventura, la mia speranza è quella di arrivare il più lontano impossibile con la mia Napoli. La stagione scorsa ho seguito con entusiasmo la scalata che ci ha portato alla promozione, il calore del pubblico del PalaBarbuto, ma anche in trasferta, specie a Montecatini, è stato fantastico. Spero e credo che questo potrà verificarsi anche nella prossima stagione. Ai miei nuovi tifosi prometto il massimo impegno e di sudare la maglia in ogni partita”.

“La firma di Guglielmo – ha dichiarato il presidente Ciro Ruggiero – è la prova di come questa società sia attenta ai talenti della propria terra, a dare loro spazio e l’opportunità di esprimersi al meglio. Chi vuole difendere la città in campo e sente l’appartenenza ad un territorio, può dare ancor di più del massimo durante le partite. Caruso è uno di questi. La trattativa è stata dura, ma siamo riusciti a battere la concorrenza. Il ragazzo ha voluto fortemente il Cuore Napoli, ci siamo inseguiti a vicenda. Ringrazio l’agente Maurizio Balducci e il papà Vincenzo, con i quali c’è stato un lavoro in sinergia per il buon esito della trattativa. Guglielmo è pronto e non vede l’ora di iniziare, mi ha colpito la sua motivazione per la prossima stagione. Gli faccio un grosso in bocca al lupo per questa nuova avventura”.

Questo il pensiero di coach Francesco Ponticiello“L’arrivo di Guglielmo Caruso rappresenta l’ennesima conferma dell’indirizzo prospettico che società e staff tecnico hanno voluto dare a questa stagione: nessun giocatore nato prima del 1° gennaio del 1990, addirittura 7 su 12, dal 1994 in avanti. Si tratta di un protagonista della straordinaria estate delle nazionali giovanili azzurre di Andrea Capobianco – medaglia d’argento nei mondiali Under 19, 5° classificato nell’Europeo Under 18. Un lungo mobile, dinamico, in grado di fornire una ulteriore iniezione di fisicità e motivazioni ad una squadra, che proprio di queste doti, vuole fare il suo biglietto da visita”.

Chiusura per il diesse Vincenzo Ruggiero“Sono entusiasta dell’arrivo di Guglielmo Caruso, un ragazzo partenopeo che nonostante la giovane età ha già portato in alto il nome della Nazionale Azzurra, vincendo la medaglia d’argento ai mondiali Under 19 e classificandosi al quinto posto con la Nazionale Under 18 agli europei. Non solo, Guglielmo ha vinto anche lo scudetto Under 20 Eccellenza, con la PMS, dove ha partecipato anche alla Final 8 di Coppa Italia di Serie B, giocando un grande quarto di finale contro Valmontone. Seguiamo Caruso da tempo, ed averlo nella nostra famiglia quest’anno ci riempie d’orgoglio, anche perché il ragazzo ha tutte le carte in regola per sfondare”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Cuore Napoli Basket

Commenta
(Visited 70 times, 1 visits today)

About The Author