Cuore Napoli Basket, ufficiale la firma di Kerry Carter

Cuore Napoli Basket, ufficiale la firma di Kerry Carter

La Generazione Vincente Cuore Napoli Basket è lieta di annunciare un nuovo ingresso nella famiglia dei cestisti dal Cuore Azzurro. Si tratta di Kerry Carter. Guardia classe 1991 di 188 cm, vanta due anni in NCAA con la maglia dei St.Mary’s, dal 2013 al 2015: 9.3 punti di media in 26.5 minuti nella prima stagione, 12.1 nella successiva in 33 minuti di impiego medio. Poi l’approdo in Europa, nella massima serie spagnola con Iberostar Tenerife, squadra militante anche in Champions League. Nell’ultima stagione, infine, l’approdo nella Pro B tedesca con il Bayer Giant Leverkusen con cui Carter diventa il miglior realizzatore dell’intera lega con i suoi 24.8 punti di media in 32.5 minuti di utilizzo, il tutto condito da 5.2 assist e 4 rimbalzi.

In estate prende parte alla Drew League, la lega estiva più importante d’America, confrontandosi con giocatori del calibro di DeMar DeRozan, Andre Drummond e Brandon Jennings (e tanti altri).

Le prime parole di Carter

Raggiante il nuovo acquisto azzurro ha dichiarato: “Napoli è una città meravigliosa e la cosa più bella è che qui c’è un grande orgoglio ed una grande passione per lo Sport. Sono molto entusiasta di far parte di questa squadra – ha aggiunto Carter – anche perché la Società mi ha trasmesso subito questa forte passione. Il mio obiettivo è quello di poter dare il miglior contributo possibile alla squadra, che ha dominato lo scorso campionato. Vogliamo far bene, e possiamo giocarcela con tutti”.

Le sensazioni del patron Ruggiero

“E’ un giocatore che mi ha subito impressionato per il talento e per la classe che ho avuto modo di constatare da alcuni filmati – ha ammesso il presidente Ciro Ruggiero-. Quello che mi ha impressionato ancora di più, però, è stata la sua voglia e la sua fame. E’ un giocatore che colpisce soprattutto per l’energia che mette in campo e per la concentrazione nell’arco di ogni match. Sono convinto che Napoli imparerà ad amare Kerry, che con le sue prime parole ha già dimostrato attaccamento e coinvolgimento per la nostra causa”.

“Fin da giugno, in assoluta convergenza con il diesse ed il presidente – ha ammesso coach Ponticiello – avevamo deciso di immettere un giocatore che, nello spot di guardia, desse consistenza e completezza all’intero reparto dei piccoli. La scelta di Kerry Carter è coerente con questo intendimento, aggiungere un giocatore dal forte impatto emotivo, che potesse fornire prestazioni eccellenti, in attacco come in difesa. Si tratta di un giocatore giovane, che vede il Cuore Napoli Basket e nell’A2 italiana, come delle tappe importanti della sua carriera europea.”

Soddisfatto anche il DS Vincenzo Ruggiero“Kerry ci ha colpito subito. E’ un giocatore con molti punti nelle mani, non a caso è stato il miglior realizzatore del campionato nella scorsa stagione col Bayer Leverkusen. Inoltre, può vantare una parentesi in Spagna, dove è riuscito a mettersi in mostra in un match con una squadra del calibro del Real Madrid. Oltre alle esperienze europee ha giocato a St.Mary, college tra i più importanti in America. Non è un giocatore che sente la pressione, nelle partite che contavano ha sempre risposto presente. Ha grande carisma ed è un vero guerriero. Ci farà divertire molto, è il giocatore perfetto per la prossima stagione”.

Commenta
(Visited 80 times, 1 visits today)

About The Author