Cus Jonico Taranto, ecco Artur Bricis

Pesca ancora una volta dalla Lettonia il Cus Jonico Basket Taranto che è lieto di annunciare di aver messo sotto contratto per la prossima stagione Arturs Bricis, guardia/ala lettone classe 1992 di 196 cm, proveniente dalla Cestistica Torrenovese Aquila Nebrodi, squadra della provincia di Messina che ha appena conquistato la promozione in Serie B.

Sempre più nel segno della Lettonia e nel segno del nome “Arturs” quindi il roster del Cus Jonico che dopo Dusels, stesso nome di battesimo e stessa nazionalità, abbraccia un altro giocatore lettone ringraziando ancora una volta l’intermediazione del sapiente agente Beppe Foti. Continua quindi con un giocatore di sicuro spessore ed esperienza nel campionato italiano il lavoro del diesse Vito Appeso nell’allestire un roster di qualità da mettere a disposizione di coach Olive per il prossimo torneo di serie C Gold.

Nato a Riga il 25 novembre 1992 Bricis è un esterno spendibile quasi in ogni zona del perimetro grazie alla sua versatilità e ad un tiro letale che lo hanno portato a conquistare due promozioni su altrettanti campionati giocati in Italia, lo scorso anno a Corato e quest’anno in Sicilia con Torrenuovese. Dopo la trafila delle giovanili vicino casa la carriera di Bricis nel basket dei “grandi” inizia nel 2011 con la il B.K. Liepājas, nella LBL prima serie lettone. Nel 2013/14 passa al Jelvava quindi gioca nel Riga con medie sempre attorno se non superiori alla doppia cifra. Nel 2015/16 la sua prima esperienza all’estero, in Portogallo, all’Oliveirense, anche qui resta in doppia cifra come media punti. L’anno successivo torna nell’est europeo, in Estonia, al BC Valga. Quindi l’occasione di sbarcare in Italia, a Corato, nel mercato invernale, trascinando la squadra pugliese in Serie B con 17.6 punti di media a partita e la ciliegina dei 21 punti messi a segno nella finale Interzona contro Foligno.

Adesso il suo talento, il suo tiro e la sua voglia di primeggiare vestiranno la maglia rossoblu del Cus Jonico Basket Taranto. Benvenuto Arturs!

5X1000 AL CUS JONICO – Come ogni anno l’A.D. Cus Jonico Basket rientra tra le associazioni sportive dilettantistiche alle quali può essere destinato l’addizionale IRPEF, comunemente conosciuta come “5 per mille”. Per sostenere le tante iniziative, come il “Progetto Giovani” portato avanti con gli amici della Virtus Pallacanestro, basta firmare, sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730, Modello Unico), nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille, sul primo riquadro (sostegno onlus, ass. promozione sociale, ass. riconosciute D.Lgs. 460/97, e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE), completando nella riga sottostante con il numero del codice fiscale dell’A.D. Cus Jonico Basket: 80017930738.

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.
Per Info