Cus Jonico Taranto, firmato Vanni Laquintana

La Pu.Ma. Trading Taranto è lieta di annunciare di aver tesserato per la stagione in corso il giocatore Vanni Laquintana. Nato l’11 novembre 1991 la guardia di Monopoli arriva dalla Geofarma Mola, squadra con cui ha iniziato la stagione in Serie C. Il Cus Jonico a nome del suo presidente Sergio Cosenza ringrazia la società Mola per la felice conclusione della trattativa che rappresenta un ulteriore sforzo del Cus per migliorare il roster a disposizione di coach Putignano impegnato nel girone di ritorno del campionato di Serie B, girone D.

Laquintana è la classica guardia con “punti nelle mani”. Ha iniziato nelle giovanili del Teramo, con coach Capobianco allenatore, quindi ha “assaggiato” la A seppur dilettanti nell’epopea della Cisa Massafra. Da qui le sue esperienze a Mola, la prima volta, Castellana dove risulterà la guardia con più punti addirittura 50 in una epica partita contro l’Invicta Brindisi. E ancora Fasano, Bernalda e La Spezia prima del ritorno a Mola all’inizio di questa stagione. Queste le sue prime parole in rossoblu: “Per me quella del Cus Jonico in serie B è una grande occasione, ci avevamo giocato contro questa estate in amichevole e mi era piaciuta l’impostazione che coach Putignano stava dando alla squadra. Per questo quando ho saputo che mi voleva con se a Taranto sono stato contento. Lo conosco avendo lui allenato mio fratello Tommy a Bari”. Già, dopo Sacchetti un’altra famiglia dedita al basket entra a far parte della famiglia del Cus Jonico. Vanni Laquintana infatti ha altri due fratelli che giocano a pallacanestro: il più famoso, Tommy appunto, che gioca in A a Capo d’Orlando e il più giovane Micki nelle giovanili dell’Aurora Brindisi.

Vanni Laquintana sarà a disposizione di coach Putignano già domenica in occasione della trasferta di Giulianova per la 17sima giornata, seconda del girone di ritorno

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Cus Jonico Taranto

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author