Darussafaka, David Blatt: "La partita era in mano nostra"

Al termine della sfida tra Olimpia Milano e Darussafaka, David Blatt non può che essere deluso per quanto vissuto sul parquet. I turchi, dominatori per oltre metà incontro, sono stati capaci di farsi rimontare dal +22 a 2’33” da fine terzo quarto, perdendo poi per 89-87.

Questa l’analisi dell’ex allenatore dei Cleveland Cavaliers: “Congratulazioni a Milano, che ha fatto una rimonta clamorosa. La gara era completamente nelle nostre mani, grazie ad un gioco eccellente. Abbiamo però perso concentrazione ed intensità, sbagliando anche alcuni facili lay-up. Errori che, alla fine, ci sono costati carissimo.

Qualche infortunio di troppo ha penalizzato le nostre rotazioni nell’ultimo periodo, ma dobbiamo lavorare sodo e tornare alla vittoria. Oggi ho visto molti fantasmi. Per 26′ la partita mi ricordava la mia vittoria in Eurolega con il Maccabi. Poi però sono arrivati i fantasmi più cattivi, che ricorderò meno volentieri“.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author