Gigi Datome: "Onorato dall'interesse di coach Messina, ma resto al Fenerbahçe"

Fresca di cambio della guardia in panchina, con Ettore Messina subentrato a Simone Pianigiani, l’Olimpia Milano si guarda intorno per cercare giocatori con i quali rinforzare il roster ed andare all’assalto sia della Serie A che dell’EuroLeague.

Uno dei profili attenzionati dai meneghini è quello di Gigi Datome, da quattro anni in forza al Fenerbahçe. Raggiunto da Andrea Barocci, del Corriere dello Sport, il nativo di Montebelluna si è detto lusingato dall’interesse di coach Messina, ma ha al contempo espresso il suo desiderio di voler restare in Turchia.

L’interesse di Ettore Messina per me è qualcosa di bellissimo, ne sono onorato” – spiega Datome – “Immagino che con lui le cose si faranno con serietà e competenza. Ma io ho firmato al Fenerbahçe anche per la prossima stagione. Finchè coach Obradovic mi vorrà, io starò con lui“.

Credo che il ciclo del Fener non sia finito, e io voglio rimanere al top. In aggiunta, provo un sentimento di partecipazione con Obradovic, Gherardini, i compagni di squadra. Mi sento rispettato e benvoluto“, continua l’ex, tra le altre, di Detroit Pistons e Boston Celtics.

Uno sguardo, quindi, ai Mondiali di Cina 2019: “Dobbiamo trovare la chimica giusta. Abbiamo giocatori di livello e alcune mancanze che ci sono sempre state in certi ruoli. Per quanto mi riguarda, finché sarò in azzurro, cercherò in ogni modo di conquistare qualcosa“.

Commenta
(Visited 120 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.