De Colo show! Bogdanovic e Datome trascinano il Fenerbahce, la Stella Rossa torna a brillare battendo il Galatasaray.

 

Nella 23° giornata di Eurolega il Cska batte il Maccabi con un magico De Colo, i turchi del Fenerbahce vincono contro l’Olympiacos e lo Crevna Zvezda ritrova il successo contro il Galatasaray.

CSKA MOSCA – MACCABI TEL AVIV 93-81

Nella prima gara di serata arriva la diciassettesima vittoria stagionale per i russi grazie ad un’altra ottima prova di De Colo, che chiude con 29 punti. Nel primo quarto la squadra di casa prova subito ad archiviare la pratica volando sul 21-8 con un canestro di De Colo. Nella seconda il Cska frazione raggiunge il + 18, ma il Maccabi rientra in partita sul meno quattro con Landesberg da tre punti. Il primo tempo si chiude 54-48 in favore del Cska.  Nel terzo quarto gli uomini di Itoudis ritornano a giocare con la giusta energia, tornando alla doppia cifra di vantaggio con la bomba di Teodosic.  Nell’ultimo periodo la squadra moscovita gestisce il vantaggio senza grossi problemi chiudendo la gara sul  84-70 con Kurbanov. Il finale è 93-81. Per gli israeliani arriva la quindicesima sconfitta di Eurolega.

Parziali ( 26-14,54-48,69-60)

FENERBAHCE – OLYMPIACOS 67-64

Nella gara più interessante di giornata la spunta la squadra di Obradovic grazie ad un super Bogdanovic, che insieme ad un’altra grandissima prova di Datome conducono la loro squadra alla vittoria contro i greci dell’Olympiacos. Nel primo quarto  parte meglio la squadra ospite, che piazza un parziale iniziale di 7-0 con Green che sale in cattedra facendo la voce grossa. Grazie ad una tripla di Datome i turchi trovano la parità sul 18-18. Nel secondo periodo la squadra di Obradovic gioca con un’altra intensità, chiudendo in vantaggio sul + 6 con un canestro di Udoh il primo tempo. Nel secondo tempo la partita si accende con l’Olympiacos che piazza un parziale di 22-7 che permette prima di recuperare e poi riallungare sul +9 a 10’ dal termine, cambiando nuovamente l’inerzia della gara.  Nell’ultimo quarto i greci subiscono un blackout e i padroni di casa ne approfittano rispondendo con un 20-8 di parziale decisivo che vale la vittoria. Il finale è 67-64 per la squadra turca. Alla squadra greca non bastano i 17 di Green. Per il Fenerbahce arriva la quindicesima vittoria, per l’Olympiacos arriva la settima sconfitta.

Parziali ( 22-20,40-34,47-56)

CREVNA ZVEZDA – GALATASARAY 77-58

Nella gara di Belgrado arriva una vittoria molto importante per la Stella Rossa, che ritrova il successo dopo due K.O consecutivi. Dopo un primo quarto in cui nessuna della due squadre decolla, nella seconda frazione la squadra di casa allunga prima sul 33-22 con Lazic, chiudendo sul +19 il primo tempo. Nella terza frazione la Stella Rossa approfitta per allungare nel punteggio sul 62-36 con Jovic archiviando la gara . Nell’ultimo quarto la squadra serba gestisce il vantaggio senza troppe difficoltà, conquistando due punti preziosi per la classifica. Il finale è 77-58. Per il Galatasaray arriva la sedicesima sconfitta stagionale, per lo Crevna Zvezda arriva la tredicesima vittoria, l’ottava vittoria casalinga che dimostra di come tra le mura amiche non sia facile vincere per gli avversari.  I migliori nei biancorossi sono Lazic con 17 e Kuzmic con 16.

Parziali ( 20-17,48-29,64-42)

 

Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.