De' Longhi Treviso Basket: dopo tanti viaggi si torna al PalaVerde con l'anticipo di Imola

 

Dopo tre trasferte consecutive, la De’ Longhi Treviso Basket, che con la vittoria di Chieti domenica ha conservato il primato in classifica insieme ora soltanto alla Virtus Bologna (14 punti per entrambe), torna a giocare al Palaverde e lo fara’ due volte di seguito. La prima partita domani, mercoledì, alle 20.30 in infrasettimanale con l’Andrea Costa Imola per l’anticipo dell’11° giornata (in programma originariamente al Palaverde l’8 dicembre, ma spostata per la concomitante Supercoppa di volley femminile), la seconda domenica per la 10° giornata con la OraSì Ravenna.
TVB sempre con le assenze ormai perduranti di De Zardo e di Matteo Negri, che tra pochi giorni ritornerà ad allenarsi con il gruppo dopo l’infortunio alla spalla che l’ha tenuto fuori nelle ultime settimane.

Gli Avversari:  La squadra di Ticchi dopo una partenza rallentata (0-4), ha vinto in casa contro Verona (74-67) seguito dalle sconfitte casalinghe con Ferrara e Mantova ma anche dai successi in trasferta a Chieti (87-93) e domenica a Udine per 62-74 (Prato 14, Hassan 13, Maggioli 11) che conferma la pericolosità esterna dei romagnoli. Spiccano nella squadra di Imola i 16.4 punti (con il 60% da due) a gara di Travis Cohn, esterno statunitense, in un team con quattro atleti in doppia cifra di media se si aggiunge l’esperto Patricio Prato (12.4), Ranuzzi (11.2) e Hassan 10.7. Il “totem” Michele Maggioli viaggia a quasi 9 punti di media.

GD DORIGO TORNA SULLA DIVISA DI TVB!
GD Dorigo, prestigiosa azienda di Pieve di Soligo
leader nel settore delle porte per interni, da domani torna sulla divisa da gioco della De’ Longhi Treviso Basket in occasione del match con Imola. Il marchio GD Dorigo apparirà sui pantaloncini di gioco del team trevigiano.
GD DORIGO produce porte per interni con passione, cura dei dettagli e tecnologie innovative dal 1975. Qualità e design sono le principali leve strategiche che da sempre alimentano il Laboratorio Ricerca &
Sviluppo GD dando forma a nuove sperimentazioni costruttive che si trasformano in porte di successo.GD DORIGO rappresenta una delle principali realtà industriali italiane che ha saputo evolvere l’eccellente maestria artigiana in processi d’industrializzazione avanzati, nell’ambito della produzione di porte d’arredo per interni e di porte tecnologiche per il comparto dell’edilizia professionale come ospedali, alberghi,scuole e uffici.
Media: diretta televisiva su LNP TV (in streaming video su abbonamento), www.legapallacanestro.com per accedere. Diretta radiofonica su BluradioVeneto sulle frequenze 88.7 e 94.6 mhz (in in streaminga audio su www.bluradioveneto.it. Aggiornamenti e info anche sulle pagine facebook e twitter di Treviso Basket, con la diretta delle interviste post gara sulla pagina facebook.

Biglietti:
Ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto, si possono acquistare fino a domani mattina on line su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria, invece i botteghini del Palaverde saranno aperti dalle 19.00.

BASKETTOSI AL PALAVERDE!
Nell’intervallo della partita esibizione dei Baskettosi-Anfass, i ragazzi del basket integrato (disabili e normodotati in campo assieme) che sono gemellati con la De’ Longhi Treviso Basket. Inoltre i Baskettosi accompagneranno all’ingresso in campo i giocatori di coach Pillastrini nella presentazione ufficiale del match.
Dichiarazioni
Coach Stefano Pillastrini: Questo ciclo di partite esterne l’abbiamo superato bene, a parte la prima gara a Bologna la squadra ha fatto un buon lavoro e domenica a Chieti è andata anche meglio di come mi aspettavo sul piano del controllo della partita. Quest’anno abbiamo di certo rispetto agli anni scorsi piu’ maturità e più consapevolezza dei nostri mezzi, il gruppo è cresciuto e con esso anche la convinzione. Ma non dobbiamo illuderci, il livello della A2 quest’anno si è alzato moltissimo e quindi dobbiamo guardare avanti e continuare a migliorare. Sono convinto che abbiamo ancora tanti margini di miglioramento, stara’ a noi lavorare in questo senso.
Ora torniamo a giocare al Palaverde e ci fa molto piacere ritrovare il nostro pubblico, domani sara’ una partita difficile perchè Imola viene da un grosso colpo esterno e saranno carichi per questa trasferta in casa nostra. L’aver messo in discussione gli americani ha dato una scossa alla squadra romagnola che sta giocando bene, ci vorrà una partita molto intensa da parte nostra per vincere.”
PROSSIMO TURNO
Domenica 4 dicembre in campo per la 10° giornata ancora al Palaverde  alle ore 18.00 con OraSì Ravenna. Prevendita da giovedì nei punti vendita Wind Sperotto di Treviso (Corso del Popolo e P.za San Vito), Silea (Emisfero), Conegliano e Oderzo; presso Icons Store in Via Pescheria a Treviso e presso i punti vendita Viva Ticket della Provincia. Vendita on line su www.trevisobasket.it e www.vivaticket.it
RISULTATI GIOVANILI TVB
L’Under 18 Eccellenza di coach Francesco Tabellini conferma il buon momento e porta a casa un’importantissima vittoria confermando il proprio primato in classifica battendo il Leoncino in volata per 49 a 50 (Bettio, Rota 4, Spessotto, Poser 9, Bonesso 11, Solfa 2, Artuso 1, Pesce, Bordignon 7, Leardini 2, Barbante 10, Tagliapietra 4).
Doppia sconfitta per gli Under 20 di coach Radames Biondo, che prima vengono
battuti da Nuovo Argine Vicenza per 50 a 65 e successivamente per soli tre punti sfiorano la vittoria contro Giants Marghera, 73 a 70 (Rossetto, Cherbavaz 4, Cazzaro 18, Cuppone, Carletti, Da Rin 9, Borsoi 21, Gaio 2, Carrino 5, Grani 9, Antignati 2, Fornasier).Altra doppia sconfitta anche per l’Under 15 Eccellenza di coach Galigani che nel derby contro la Benetton perde per 88 a 42 (Zanin, Basso 7, Vettor 6, Gatto, Celeste,Bettiol 9, Marangon 2, Filippetto, Pajer 11, Frare3, Antignati 2, Masarin 2) e nel match contro Marghera riesce a restare in partita per i primi due quarti ma poi nel terzo quarto la corazzata veneziana prende il largo, la partita quindi si chiude con il punteggio di 61 a 91 per Marghera (Zanin, Basso 2, Vettor 2, Gatto, Celeste 12, Bettiol 2, Marangon, Filippetto, Pajer 20, Antignati 10, Frare 10, Masarin 3).
L’Under 16 eccellenza di coach Guido Novello mette ko la Virtus Padova per 52 a 70 e continua con un ottimo rendimento in questa stagione (Davanzo 7, Borghetto 7, De Rossi, Cervellin, Bavaud, Stefani 7, Matteotti, Benzon 21, Carniato, Brodlic, Liberali 4, Vendramin 24).
L’Under 14 Elite di coach Radames Biondo esce sconfitta dal confronto con Marghera per 52 a 70 (Carbonaro, Guarini 1, Berto 2, Trichilo 8, Bandiera 2, Bovo 2, Della Ventura 3, D’Este 8, Erpini 23, Cherbavaz 3, Donolato).
L’Under 13 elite di Dario Cazzin perde contro Oderzo, da sottolineare però che si inizia ad intravedere il duro lavoro che stanno svolgendo in palestra i ragazzi, il match si chiude 54 a 50 per la squadra opitergina (Chiesura 2, Vettorello 2, Bandiera 7, Sponchiado, Racovita 2, Zanetti 2, Basso 16, Dell’Anna, Berto 11, Vitulli, Granieri,Codemo 8).
Gli Esordienti guidati da coach Luca Salsi continuano con un’altra vittoria schiacciante contro La Torre per 7 a 101 ( Iacopini 28, Spinazzè 18, Cocchetto 14,Rossi 12, De Bortolis 12, Pozzobon 7, Romin 6, Zanussi 2, Villas 2, Baiocco, Petrin,Prior).Continua anche un ottimo lavoro sul campo di coach Silvia Peron con gli Aquilotti che giocano due ottime partite sia con la squadra bianca che con quella blu nella fiorente attività di Minibasket con i piu’ piccoli.
Commenta
(Visited 75 times, 1 visits today)

About The Author