De' Longhi Treviso, Pillastrini: "Contro Forlì mi aspetto una prova di maturità dalla squadra"

Dopo aver vinto a Mantova, la De’ Longhi Treviso si prepara a ricevere la Pall. 2.015 Forlì, penultima in classifica. Una sfida sulla carta a senso unico, ma coach Pillastrini non vuole cali di concentrazione. Dal comunicato dell’Ufficio Stampa De’ Longhi Treviso Basket, le parole dell’allenatore dei trevigiani.

La partita di domenica è una di quelle partite che storicamente soffriamo di più. Quando abbiamo giocato contro squadre in difficoltà o con una posizione di classifica bassa spesso abbiamo sofferto o siamo usciti sconfitti, come all’andata proprio a Forlì o recentemente con Udine e Verona. Pertanto dobbiamo avere chiaro il focus su questa partita, dobbiamo crescere in questo aspetto. La maturità di una squadra e di un gruppo si misura soprattutto da queste cose, e mi aspetto una grande prova della squadra in questo senso. Forlì è competitiva come tutte le avversarie di questo girone, noi veniamo da una bella vittoria e da un’intensa settimana di allenamento, dove a parte qualche problema per Perry (influenza) abbiamo lavorato bene. Ora ci prepariamo per questa partita al Palaverde che riteniamo molto importante per la nostra classifica e per la nostra crescita individuale e di gruppo“.

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author