DE' LONGHI TREVISO - TEZENIS VERONA, TORNA IL "DERBY" VENETO AL PALAVERDE

Torna il grande basket al Palaverde domenica alle 18.00 per la 27° giornata di A2 Est: a quattro turni dalla fine della regular season TVB, capolista del girone (con 38 punti) in coabitazione con Mantova e già qualificata per i play off, riceve la visita in un derby Treviso-Verona che nel basket mancava da 14 annial Palaverde, la Tezenis Scaligera che invece è ancora in lotta per la conquista di un posto tra le prime otto (attualmente è nel gruppone che a 28 punti vede cinque squadre per…tre posti utili).

ALL’ANDATA
il 13 dicembre al PalaOlimpia di Verona vinsero gli scaligeri per 67-57 (Rice 20, Cortese 13, Fantinelli 13)

ARBITRI
Bartoli, Ascione e Maschio
MEDIA
Diretta su LNP TV, in streaming video (su abbonamento), si accede da www.legapallacanestro.it; diretta radiofonica su BluRadioVeneto (88.7 e 94.6).

“CRICH DAY” CON ADMOR
Lo sponsor di giornata che caratterizzerà la partita al Palaverde (gadgets, gioco intervallo, ecc) sarà Crich, uno degli sponsor principali di Treviso Basket. L’azienda di biscotti e dolci di Zenson di Piave presenterà anche l’ADMOR
per la sensibilizzazione alla donazione del sangue cordonale e del midollo osseo. Giovani, neo mamme e coppie in attesa potranno avere tutte le informazioni per diventare donatrici di sangue cordonale e per iscriversi al Registro dei Donatori e aiutare tutti i pazienti in attesa del trapianto di midollo.Si potrà anche ritirare una bellissima valigetta di prodotti dolci e salati donati da Crich, che sostiene l’Associazione ADMOR-ADOCES a favore dei pazienti candidati al trapianto di midollo osseo. Vi aspettiamo in tanti, per donare e fare del bene, e poi..tutti a tifare TVB!


INNO NAZIONALE, CANTA IL TENORE TREVIGIANO FRANCESCO GROLLO
L’inno nazionale nel pre-partita verrà interpretato a centrocampo da una celebrità, il tenore trevigiano Francesco Grollo, grazie alla collaborazione con “Giusti Wine” e “Latteria di Soligo”..
 
DICHIARAZIONI
Stefano Pillastrini, coach di De’ Longhi TVB: “Si apre per noi un periodo “caldo”, con quattro partite da giocare con squadre che hanno obiettivi da raggiungere e giocheranno al massimo. E’ la fase decisiva della stagione e in quest’ottica abbiamo approfittato di queste ultime due settimane in cui non abbiamo giocato partite ufficiali per sistemare alcune cose sia dal punto di vista tecnico che fisico, mettendo benzina nelle gambe per fare un gran finale di stagione. La squadra sta bene e il lavoro è filato via liscio, con grande disponibilità e spirito di gruppo da parte di tutti.”
“La partita con Verona? Sara’ molto delicata, praticamente per noi è stato impossibile prepararla sull’avversaria, loro con il nuovo assetto hanno cambiato pelle radicalmente inserendo un americano esterno al posto di un pivot (Ian Miller al posto di Chikoko), e con questo nuovo organico hanno giocato solo la partita di Matera che non è molto attendibile. Quindi sarà un’avversaria difficile da decifrare e il fatto che loro abbiano assoluto bisogno di punti per centrare i play off li rende ancora più determinati e difficile da affrontare. Sarà un bel match e contiamo sull’appoggio del nostro pubblico e sull’entusiasmo del gruppo per centrare una vittoria che sarebbe importantissima. Peccato che praticamente non avremo Moretti, che arriverà dalla Germania solo domenica mattina dopo essere stato quindici giorni lontano e aver giocato con la Nazionale Under 18 sei partite in pochi giorni. Ci mancherà nelle rotazioni, vedremo di supplire con gli altri e di fronteggiare questa emergenza con la forza del nostro gruppo.”

Simone Fregonese
Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author