DEBORA GONZALEZ E’ DELLA SACES MAPEI GIVOVA!

La Saces Mapei Givova completa, dopo i rinnovi di Pastore e Carta, in maniera eccellente il proprio reparto di playmaker in vista della stagione 2016-2017: arriva in casa Dike, Debora Gonzalez! La cestista argentina con cittadinanza italiana, anno 1990, rappresenta quanto di meglio potesse offrire il mercato delle esterne e permette alla compagine napoletana di comporre un trio in cabina di regia non inferiore a nessuna formazione del campionato italiano. Grande soddisfazione quindi in società per questo nuovo annuncio che segue solo di pochi giorni quello altrettanto entusiasmante legato a Sabrina Cinili. Debora Gonzalez ha disputato le ultime due stagioni a Ragusa dopo aver militato per tre campionati nelle fila del Cus Chieti e due a Pozzuoli. Medie assolute che parlano di più di 8 punti di media nei 25 minuti in cui Debora ha messo piede in campo in ciascuna partita del nostro campionato a partire dalla stagione 2009/2010.

Debora, direttamente dal raduno della nazionale, non nasconde a sua volta la propria soddisfazione: ‘Sapevo che Napoli mi stava cercando e questo interessamento mi ha fatto da subito enormemente piacere! Ho già parlato con l’allenatore e come prima impressione devo ammettere che mi sembra che stia prendendo forma un progetto veramente importante. Per me è sempre stimolante affrontare nuove avventure e proverò a farlo dando come sempre il cento per cento perché è questa la mia identità.’ Cosa conosci della Dike e che aspettative hai? ‘Ammetto di avere delle belle sensazioni: conosco le giocatrici della Saces Mapei Givova ed ho già giocato con Sabrina con cui sono arrivata in finale scudetto e coppa Italia. Vengo a Napoli per difendere la maglia che indosserò con tutto il rispetto e l’orgoglio che merita.’ Che campionato sarà? Le campionesse d’Italia di Schio sono sempre irraggiungibili? ‘Penso che Schio, Ragusa e Venezia saranno come al solito le favorite ma noi possiamo restare tra le migliori: anzi ci candidiamo ad essere la sorpresa del campionato!’ Prima del raduno di agosto, per te un estate con poche distrazioni…‘Si, ora sono in Spagna con la nazionale e siamo in partenza per la Francia. Giocheremo il preolimpico sapendo che la qualificazione ci permetterebbe di andare a Rio e sarebbe bellissimo…altrimenti tornerò a casa per qualche giorno di vacanza con la mia famiglia.’

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author