Debutto casalingo per il Montepaschi Costone

DEBUTTO CASALINGO PER L’MPS COSTONE CHE RICEVE LA VISITA DI LA SPEZIA

L’Mps Costone sfonda la porta di casa iniziando così il proprio cammino interno nella stagione sportiva in corso. Il campionato di serie B, che quest’anno ha visto ai nastri di partenza solo 12 squadre, ha preso il via lo scorso fine settimana, con la compagine senese che ha dovuto affrontare la difficile trasferta di Viareggio, contro un team che viene dato tra i più accreditati alla promozione, o perlomeno alla griglia dei play-off. Inevitabile quindi la sconfitta per le ragazze di Petreni che tra l’altro in quella circostanza hanno dovuto rinunciare ad Arianna Dragoni, ferma per una frattura all’alluce del piede destro, un elemento in grado di dare un buon apporto in termini sia offensivi che difensivi e che non potrà rientrare prima di due settimane. Non è bastata neppure la presenza del pivot Valentina Piroli che si è messa da subito a disposizione del tecnico; troppo forti le viareggine che hanno gestito la gara a proprio piacimento, vincendola per 53-37. La stessa Piroli si è allenata durante la settimana e questo pomeriggio dovrebbe essere regolarmente in campo: una presenza senza dubbio importante che infonde fiducia a tutto il gruppo. L’avversaria di turno sarà la Cestistica Spezzina che nella prima a giornata è subito incappata in una sconfitta casalinga per mano di Pontedera (42-52) altra squadra che gode dei favori del pronostico. Sarà un confronto quindi che toglierà da quota 0 una delle due contendenti: Siena spera di poter mettere a segno il colpaccio, anche per aumentare la propria autostima in un avvio di stagione complicato dagli infortuni. La gara prenderà il via alle ore 15,45, in anteprima alla partita dei maschi di serie C che scenderanno in campo alle ore 18,30. Quest’anno la formazione femminile disputerà tutte le  partite interne sempre con questa formula. 

R.R. 

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author