Defensor in campo ad Ancona

Domenica di campionato per la Defensor che, nella quinta giornata del girone di ritorno di serie A2, affronta le Girls Ancona per confermare l’ottimo stato di forma di queste ultime settimane e la lusinghiera posizione di campionato conquistata finora.

Un obiettivo che si sconterà con la voglia di punti delle marchigiane, attualmente ultime in classifica a quota 6 in compagnia di Salerno e Brindisi: un piazzamento che non fa certo dormire sonni tranquilli al quintetto allenato da Giuseppe Caboni, desideroso di evitare l’ultima piazza alla fine della regular season che significa retrocessione.

Il gruppo è molto giovane, con la quasi totalità delle giocatrici nate nel 1998 e 1999. L’elemento di maggior esperienza è senza dubbio Carola Sordi, guardia romana che però è ad Ancona ormai da tantissime stagioni. Le sue statistiche medie in questa stagione la eleggono a miglior realizzatrice (15,7), miglior rimbalzista (5,6), miglior passatrice (1,9 assist), miglior recuperatrice di palloni (2) e giocatrice più utilizzata (34,2 minuti) dell’intera squadra. Inoltre subisce oltre 8 falli di media a partita, un dato che la pone ai vertici di questa classifica per l’intero campionato di serie A2. Accanto a lei è sicuramente fondamentale il contributo della play Mataloni (10,2 punti) mentre, fra le giovani, da seguire con particolare attenzione la guardia Takrou, atleta dotata di grandi mezzi fisici e convocata per le rappresentative nazionali giovanili nel basket 3 contro 3.

Nelle fila della Defensor si va verso la conferma delle stesse dodici giocatrici impegnate sabato scorso nel vittorioso match con Ariano Irpino: Federica Orchi sarà convocata pur essendo rimasta a riposo tutta la settimana causa influenza, quindi il suo impiego sul parquet verrà valutato solo all’ultimo momento. Problemi anche per Giulia Ciavarella e per Roksana Yordanova che saranno chiamate a stringere i denti e a dare il loro solito contributo in un match dal grande valore per la classifica della Defensor, attesa poi da un periodo di sfide molto impegnative.

La palla a due è prevista alle 18,00 e gli arbitri saranno Gian Luigi Giancecchi di San Marino e Nicolò Bertuccioli di Pesaro.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author