Defensor Viterbo Under 20 campione regionale

Mentre la prima squadra allenata da Carlo Scaramuccia si sta preparando alla delicata gara casalinga di sabato contro Empoli, crocevia importante per centrare i playoff, per la Pallacanestro Ants ci sono da festeggiare gli ottimi risultati ottenuti dai vari gruppi giovanili, segno tangibile dell’impegno e dell’attenzione che la società viterbese dedica al proprio vivaio.

Apertura obbligata per il gruppo under 20, guidato anche questo da Carlo Scaramuccia, che ha terminato al primo posto la propria avventura nel Lazio, conquistando così il titolo di campione regionale: le ragazze gialloblù, già protagoniste di una bella cavalcata nella prima fase, hanno completato l’opera aggiudicandosi tutte e quattro le partite della fase ad orologio, in particolare il match casalingo contro San Raffaele che si è dovuto arrendere per 49-42 abbandonando ogni proposito di contendere fino all’ultimo il primo posto alle Ants. Ora la fase interzona, con la disputa di un girone da quattro formazioni che promuoverà solo la vincente alle finali nazionali. Il quintetto viterbese conosce già il nome di una sua avversaria, la fortissima Battipaglia, mentre le altre due rivali usciranno da due spareggi in programma il prossimo 7 marzo. Le fasi interzona si svolgeranno dal 14 al 16 marzo in Toscana, le finali nazionali il 27 e 28 marzo.

Molto attesi anche gli ultimi match della seconda fase per l’Under 18 di Maria Chiara Scaramuccia che, reduce dalla sconfitta di misura con Bull Latina, è ancora in corsa per la seconda posizione. Le gialloblù dovranno probabilmente lottare per tutte le prossime partite contro Stella Azzurra Roma Nord provando a lasciarsi dietro le rivali e godere del fattore campo nella sfida secca dei playoff che di disputerà al termine della seconda fase. Tutte le prime quattro del Lazio proseguiranno il proprio cammino ma solo il primo posto vale come accesso diretto all’interzona (25-27 aprile); dal secondo al quarto posto ci sarà un biglietto per gli spareggi del 18 aprile che mettono in palio altri biglietti per l’interzona. Le finali nazionali si disputeranno dal 15 al 21 maggio.

Più complicato il cammino dell’Under16, sconfitta nettamente in casa da Athena nella prima partita della seconda fase. Al gruppo guidato da Roksana Yordanova serve almeno il terzo posto nel girone per spareggiare contro le squadre dell’altro gruppo e proseguire la propria avventura nelle fasi interregionali del campionato.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author