E' della Reyer Gara 5 che si porta sul 3-2 nella serie

Dopo un primo quarto che si è concluso sul punteggio di 19-22 per Avellino all’insegna dell’equilibrio in cui le due squadre si sono alternate il vantaggio, nel secondo periodo i padroni di casa alzano l’intensità e scappano sul 42-28 a fine primo tempo. In avvio di terza frazione la Reyer vola sul +19, ma gli irpini non mollano e con Thomas riducono sul meno undici, ma Peric sale in cattedra permettendo ai suoi di riallontanare le offensive degli ospiti per il +16. Al 30′ però la Sidigas è sotto di dieci lunghezze. Nell’ultimo quarto gli irpini accorciano sul meno sette con Green, che punisce dalla lunga distanza. I ragazzi di coach De Raffaele però non si disuniscono e ritornano avanti di 12 con la “bomba” di Bramos. Ragland firma nuovamente il meno sette, ma Filloy già decisivo nella vittoria in Gara 4 risponde realizzando dalla lunga distanza. Avellino prova in tutti i modi a rientrare ma vince l’Umana. Il finale è 78-66. La serie si sposta ad Avellino per Gara 6 in programma martedì 6 ore 20,45.

Parziali (22-19,42-28,60-50)

Tabellino : Umana Reyer Venezia: Haynes 3, Ejim 8, Peric 18, Stone 0, Bramos 11, Tonut 5, Groppi 0, Filloy 10, Ress 0, Batista 18, Viggiano 0, McGee 5

Sidigas Avellino : Zerini 8, Ragland 14, Green 6, Logan 11, Esposito ne, Cusin 3, Leunen 3, Severini 0, Randolph 0, Fesenko 10, Thomas 11, Parlato ne

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author