Derthona Basket, Cavina premiato dalla Lega come miglior allenatore di gennaio

TORTONA. Demis Cavina è stato nominato dalla Lega miglior allenatore di gennaio per il girone Ovest di A2. Il Derthona Basket è rimasto imbattuto a gennaio con quattro vittorie in altrettante gare, così come Adriano Vertemati, allenatore della Remer Treviglio. Cavina si è aggiudicato il riconoscimento per aver affrontato un calendario maggiormente impegnativo, considerando il punteggio complessivo delle squadre affrontate. La Orsi ha aperto il 2017 vincendo sul campo di Legnano, per poi imporsi tra le mura amiche su Latina. È poi arrivata l’affermazione esterna a Roma sull’Eurobasket, per poi chiudere il mese con il successo casalingo su Agropoli. Nel primo mese del girone d’andata Cavina aveva già ottenuto questo record (4-1), ma il riconoscimento andò a coach Ferrari di Legnano per le stesse motivazioni che ora premiato l’allenatore del Derthona. «Fa molto piacere ricevere questo riconoscimento che condivido con il gruppo di ragazzi che in campo hanno tenuto questi risultati, con la società che ha sempre avuto grande fiducia nel lavoro di uno staff di altissimo livello – dice Cavina – La testa è sempre rivolta verso il futuro, quindi prendiamo questo riconoscimento come un punto di partenza per la terza parte del campionato che affronteremo con la stessa mentalità avuta finora», commenta il coach che continua spiegando la crescita che la squadra ha avuto nell’ultimo periodo, soprattutto nelle giovani scommesse. «Certi risultati si ottengono solo grazie al lavoro settimanale. Per tanti giocatori questo anno era quello dell’esordio, ma grazie all’intensità con cui si lavora e alla determinazione a raggiungere i propri obiettivi i ragazzi stanno giocando come veterani».

Ufficio comunicazione Derthona Basket
Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author