Derthona, Il pre-gara-4 con coach Demis Cavina e Glenn Cosey

A ventiquattro ore da gara-3, ed allo stesso periodo di tempo da gara-4, che si giocherà lunedì 8 maggio alle ore 20.45 al PalaBam di Mantova, è coach Demis Cavina a fare il punto della situazione in casa Derthona, rivedendo a freddo gara-3: “E’ stata una partita che mi ha ricordato quella disputata a Treviglio in regular season, nella quale abbiamo perso energia durante il match a seguito alle scarse percentuali in attacco. Anche ieri, specialmente nel primo tempo, abbiamo sbagliato tantissimi tiri aperti e abbiamo perso consistenza difensiva. Questo non può succedere. Anzi, proprio in una serata negativa al tiro, dobbiamo rispondere aumentando l’intensità, perché la nostra partita deve iniziare dalla difesa.”

In 48 ore cosa puoi cambiare?
“Ho ribadito ai ragazzi che, al di là dei dettagli tecnico-tattici, servirà una presenza differente, soprattutto a rimbalzo e nelle collaborazioni difensive. Ormai è chiaro il piano partita dei nostri avversari, che prevede di escludere le nostre due guardie americane, e proprio per questo dobbiamo essere pronti ad eseguire meglio i giochi e a trasformare eventuali scarichi in canestri.”
Sulla stessa lunghezza d’onda è anche il playmaker dei Leoni, Glenn Cosey: “In gara-3 dobbiamo innalzare nuovamente il nostro livello di energia, riportandolo in linea con quanto fatto nelle prime due partite. Mantova ha prodotto una difesa migliore in gara-3, mettendoci in difficoltà anche per nostri demeriti. Dobbiamo migliorare la nostra tenuta a rimbalzo, sia con i lunghi sia da parte di noi guardie, mentre in attacco devo riuscire a perdere meno palloni e ad essere più efficace per me e per la squadra. Ognuno di noi deve fare un passo in avanti per fare meglio il proprio compito e garantire un migliore risultato alla squadra. Ci dobbiamo riscattare dal punto di vista mentale e riprendere l’inerzia della serie.

Fonte: Ufficio stampa Derthona Basket

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author