Derthona - Treviglio 83-85: La Remer con super Marino passa contro Tortona

VOGHERA. Treviglio batte il Derthona 85-83. La striscia dei Leoni si ferma a sei vittorie consecutive, tredici partite vinte su quindici gare nel girone di ritorno che si conclude al secondo posto. Il Derthona inconterà Mantova nei play off. Con Ricci out per un problema al polso Cavina lancia in quintetto Cucci con Cosey, Greene, Garri e Sanna. Vertemati sceglie Mezzanotte, Sollazzo, Marino, Rossi e Sorokas. Il Derthona parte 4-0, ma Treviglio replica con una bomba di Marino e un tap-in di Mezzanotte. Le rotazioni già corte di Cavina si complicano quando vengono fischiati due falli a Sanna in pochi secondi. La partita è a basso punteggio, ma il ritmo è alto. Garri segna in post basso, Marino in arresto dalla lunetta. Entrano già nel primo periodo Conti, Alviti e Mascherpa. Genovese segna la bomba da tre del 17-17. Il primo quarto finisce 21-18 per il Derthona che è nettamente superiore a rimbalzo (15-4), ma fatica dalla lunga (1/8). Si torna in campo e segnano Cucci e Sollazzo. Greene ruba e corre in contropiede guadagnandosi un gioco da tre punti che vale il primo minibreak del match (29-23 per il Derthona). Il Derthona continua ad andare bene a rimbalzo e trova buoni tiri. Greene scarica per Alviti che segna il piazzato e Vertemati chiama time-out (35-27). I Leoni alzano l’intensità difensiva e la Remer non trova buone spaziature: a 3’50’’ dalla sirena lunga il Derthona è davanti 39-27: Alviti si alza dalla linea dei tre punti per il +12. Il primo tempo finisce 50-36 con Treviglio che ha un contributo importante solo da Marino (14 punti). Inizia il terzo periodo e il quarto fallo mette in pratica fuori gioco Sanna, il Derthona rimane sopra in doppia cifra. Due tiri liberi di Greene regalano il + 17. I locali riescono a mantenere e gestire un vantaggio in doppia cifra. Garri segna da tre punti, poi viene fischiato antisportivo a Mascherpa e tecnico a Sanna (finita la sua partita) e la Remer rientra in partita: cinque punti consecutivi di Cesana e gli ospiti sono a -7. Cucci e Cosey a fine terzo quarto rimettono a posto le cose i bianconeri chiudono 68-58 ma perdono Alviti per il secondo fallo antisposrtivo. Inizia l’ultimo quarto e Cosey con cinque punti consecutivi prova a dare la spallata decisiva all’ultimo match di regular Seasons: il Derthona torna sopra di 15 punti. Ma Treviglio non molla e una bomba di Marino riporta la Remer a -5. Si va dall’altra parte e Cucci fa fallo in attacco, la partita è punto a punto e il finale è infuocato con un tecnico che viene fischiato a Cavina. Sorokas segna i due liberi e porta la Remer sopra di tre punti, si va dalla parte opposta e Cosey pareggia. Ultimo tiro in mano a Marino, Rossi prende il rimbalzo offensivo e regala la vittoria a Treviglio. Finisce 85-83 per gli ospiti.

Demis Cavina: «E’ stata una gara condizionata da tanti fattori. Abbiamo iniziato il quarto quarto con un quattro inventato e Treviglio è una delle peggiori squadre per giocare con quintetti piccoli. La situazione che ha deciso la partita è stata un rimbalzo d’attacco. I ragazzi hanno dato tutto a partire da Greene che non doveva giocare. Ci tenevamo a vincere, comunque si conclude una stagione regolare dove abbiamo fatto qualcosa di speciale e si è visto anche stasera in situazione di emergenza. E’ una squadra che ha un’anima e che gioca bene insieme. Treviglio ci ha messo in difficoltà all’andata e anche stasera con giocatori scaltri come Marino e Rossi. Ricarichiamo le pile, giocheremo i play off contro Mantova. Saranno gare difficili dal punto di vista tecnico, ma penso che abbiamo la giusta determinazione e il giusto approccio per affrontarle».

Coach Adriano Vertemati: «Entrambe le squadre hanno giocato una gara vera e avvincente, noi abbiamo recuperato nell’ultimo quarto e siamo riusciti a vincere. La rotazione di Tortona è diventata corta con l’assenza di Ricci, noi abbiamo giocato in dieci ed alla fine ha pagato. Nell’ultimo quarto Marino è entrato in striscia. Abbiamo preso un parziale nel secondo periodo che non pensavamo di riuscire a ricucire, poi siamo stati bravi a tornare in gara».

Tabellino
Derthona Basket 83
Remer Treviglio 85

Derthona Basket: Greene 17, Cosey 25, Alviti 9, Sanna 2, Taverna ne, Conti 2, Mascherpa 4, Garri 16, Apuzzo, Cucci 8. All. Demis Cavina

Remer Treviglio: Cesana 9, Pecchi, Dessi ne, Sorokas 10, Marino 27, Marini 5, Mezzanotte 5, Genovese 2, Rossi 10, Nwohuocha 3, Sollazzo 14. All. Adriano Vertemati

Arbitro: Saraceni, Del Greco

Note. Primo tempo: 50-36. Parziale: 21-18, 29-18, 18-22, 15-27. Spettatori: 1500 circa
Ufficio comunicazione Derthona Basket

Commenta
(Visited 51 times, 1 visits today)

About The Author