Despar 4 Torri, il roster è completato

La nuova ossatura della Despar 4 Torri, che quest’anno da neo promossa affronterà il campionato di C Gold, è praticamente fatta. Con un autentico gioco di squadra la società assieme alle due fondamentali pedine in questo ambito, coach Cavicchioli e DS Candini, ha concluso l’opera di adeguamento per il prossimo impegnativo campionato. Un’opera non facile e nemmeno indolore se, e noi diciamo purtroppo, si è dovuto rinunciare a giocatori
importanti. Tra questi sicuramente Leonardo Burresi, un ottimo giocatore ma anche una persona di spessore, che nella scorsa stagione ha portato molto nei risultati ottenuti. Oltre a “Burro” quest’anno non farà più parte della truppa Riccardo De Togni, che noi definiamo il “perfetto giocatore” per l’intelligenza, la costanza e le qualità che, senza cali, ha dimostrato in tutto il corso del campionato. Per lui crediamo esistano, se vorrà perseverare e condividere con l’importante impegno di studi in ingegneria, moltissime opportunità e fortunato chi lo potrà portare nella propria squadra. Fatte questa giusta e doverosa premessa parliamo ora della nuova rosa, rinverdita per 3 decimi nell’area senior. Ai confermati 2014/2015 (elenco riportato in seguito), si sono aggiunte tre pedine che andranno a rinforzare tre reparti, già di buon livello a nostro parere. Il reparto play, quello che fino ad oggi non ha potuto godere di un giocatore di ruolo “puro”, avrà la possibilità di schierare Mario Chiusolo. Di Mario molti ne conoscono le doti e il suo modo di giocare è stato il motivo di scelta di coach Cavicchioli, alla ricerca di un giocatore capace di penetrare (e far male alle difese) oppure di scaricare sulle ottime bocche da fuoco già a disposizione. Per il ruolo di ala è arrivato, a corollario di un reparto ben fornito in tutti i sensi, Filippo Govi. Per caratteristiche potrà essere un valido supporto nel ruolo e anche una buona sponda sotto i canestri e in fase d’interdizione. Infine sotto le plance è arrivato, a dar manforte ai pivot titolari Pasquini, Martini e ai “finti lunghi”, Filippo Albertini che è un 5 puro. Con questo innesto si potrà garantire un minutaggio minore al “povero” Pasquini e si potrà così sfruttare al meglio le sue doti offensive, a volte offuscate dal ampio minutaggio con cui era costretto a convivere. Naturalmente, come premesso, riteniamo che gli innesti (ai quali bisogna aggiungere anche gli Under 20 di cui avremo modo di parlare in seguito) saranno le ciliegine su una “torta” che già l’anno scorso aveva dimostrato
di poter stare nella categoria superiore. L’obiettivo unico di quest’anno non potrà essere, (e ci mancherebbe!) di bissare l’annata eccezionale 2014/2015, noi crediamo, però, che partendo con la giusta umiltà e consapevolezza che ci sarà da superare un gradino alto rispetto alla scorso stagione, anche la prossima annata potrà diventare una di quelle da ricordare per il divertimento e le soddisfazioni. Inizio dei lavori fissato per il 24 agosto e da quel momento saranno finite le chiacchiere.

ROSTER DESPAR 4 TORRI PER RUOLO
PLAY: CHIUSOLO MARIO; BERGAMIN DENIS (U); bertocco massimiliano (U);
GUARDIA: brandani francesco; lugli andrea; magni matteo (U); SARTORE
MATTEO (U);
ALA: agusto giovanni; fenati tommaso; GOVI FILIPPO; parmaggiani simone;
marchetti luca (U);
PIVOT: ALBERTINI FILIPPO; pasquini fabio; martini aldo; ardizzoni francesco
(U); GUMA ANTONIO (U);
ALL: cavicchioli marco

NOTE: MAIUSCOLO = NUOVO; minuscolo = confermato; U = under

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author