DEVirtCus: un successo la festa Orange

DEVirtCus: un successo la festa Orange

PalaMazzola pieno dei ragazzi delle giovanili del Cus Jonico a sostegno della “Partita per la Vita” organizzata da Conad. Cosenza: “E’ il nostro modo di vedere il basket, sociale”

Una festa “orange” in tutto e per tutto. Il Cus Jonico Basket Taranto, la Virtus Pallacanestro e la De Florio hanno fatto da apripista, con lo sponsor Conad, alla manifestazione benefica “Partita per la Vita” con la Nazionale Cantanti e la Nazionale Magistrati a “sfidarsi” allo Iacovone ed incasso devoluto alle associazioni che agiscono nel campo della lotta e dell’assistenza ai malati di tumore, l’Ant e l’Iris.

Sul parquet del PalaMazzola la prima squadra e tutte le giovanili hanno “giocato” insieme in piccole partitelle su campo ridotto e con canestri da minibasket. Sullo sfondo un video e l’audio dei cantanti che facevano appello alla beneficenza per le cause portate avanti dalla Nazionale Cantanti. Proprio i più piccoli sono stati i protagonisti di questa ennesima serata di festa, ricevendo una maglia arancione della Conad, ironia della sorte lo stesso colore sociale della Virtus, con i più grandicelli che hanno ricevuto un biglietto omaggio per la partita dello Iacovone invogliando così i genitori ad acquistare i tagliandi da devolvere all’iniziativa benefica.

Un modo di stare insieme, di fare squadra che la Casa Euro Basket, presente anche il main sponsor Umberto Ingrosso, porta avanti da tempo come ha confermato ai microfoni di Toni Cappuccio, il presidente Sergio Cosenza: “E’ il nostro modo di essere. E’ il nostro modo di interpretare lo sport pulito coniugandolo con il sociale. Noi del Cus Jonico lo sport lo pratichiamo così, da sempre. Il sociale è nel nostro dna: invogliare la gente ad aiutare associazioni e persone che si occupano di coloro che vivono situazioni disagiate. Anche questa volta abbiamo voluto sposare questa bella iniziativa del nostro sponsor comune Conad ‘Partita per la vita’ tra la nazionale cantanti e quella dei magistrati. Lo sport per il sociale non poteva non trovare in noi una buona collaborazione ed è bello che le maggiori espressioni sportive e non della città si siano messe insieme per una lodevole beneficenza, così come abbiamo fatto in altre occasioni”.

Giocatori divertiti, famiglie contente, ragazzi entusiasti. Il giusto mix di una ricetta che il dirigente responsabile Roberto Conversano continua a promuovere per il sodalizio cussino: “Stiamo cercando di gestire questa struttura e le nostre squadre al meglio, facendo marketing e questi eventi servono anche a questo. Ringraziamo il nostro main sponsor e la Conad per aver reso possibile questa iniziativa. Altre ne verranno, noi siamo sempre pronti a entrare nel tessuto sociale sperando di avere una sorta di ritorno in calore intorno alla nostra squadra, speriamo già a partire dalla difficile partita di domenica sera contro la capolista Bisceglie”.

Biglietti sempre disponibili al PalaMazzola fino alla palla a due prevista per domenica alle ore 18.

Intanto sul fronte sportivo continuano a mietere successi le giovanili della Virtus Pallacanestro Taranto. Alcune davvero “esagerate” come quelle dell’under 19 di coach Leale che ha stravinto nella seconda giornata di campionato sul parquet di Ceglie: 128-20 in una gara che comunque fa testo a se per la differenza dei valori in campo. Successo anche per l’under 15 che si è aggiudicata il derby con la Santa Rita 74-50 (Nardelli 19 punti), una vittoria doppiata dall’under 17 di coach Santoro contro Galatina: 68-42 (Russo 22 punti).

Luca Fusco ADDETTO STAMPA CUS JONICO BASKET TARANTO; 

e-MAIL  stampacusjonico@gmail.com

PAGINA FACEBOOK UFFICIALE Cus Jonico Basket Taranto

SITO WEB www.cusjonicobasket.it;  www.virtuspallacanestro.it  

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author