Serie D Friuli, Aviano corsara in casa del Breg Dolina

La bellezza dei play off: la squadra da battere, solo fogli rosa in archivio nell’annata, candidata numero uno indiscussa per la promozione, si imbatte nell’organizzazione e il cuore della sfavorita Aviano, capace di mettere sotto già al secondo quarto il Breg.

I ragazzi di Starnoni danno vita ad una prova esaltante, trascinati dalla prestazione monster di un Andrea Gri in una di quelle serate che difficilmente si dimenticherà: partita cestisticamente illegale per l’avianese, 31 punti a referto con 4/8 da 2, 5/8 da 3 e 8/9 ai liberi.

Dopo un primo quarto equilibrato, la prima scossa arriva nei secondi 10’, chiusi sul +7, e che sono solo la prefazione di quella che sarà la spallata decisiva nel terzo periodo, dove gli Eagles toccano il +15 (47-62).

La corazzata Breg tenta di riacciuffare il match con Lorenzo Gregori e Alberto Grimaldi (entrambi 18 punti a referto),ma ancora i canestri di Gri, ben coadiuvato da Nosella (11), respingono l’assalto finale.

Si va in via Colloredo adesso, e martedì (ore 20.30)servirà un’altra partita della vita  dei pedemontani per poter accarezzare il sogno promozione, oggettivamente fino a ieri impensabile contro il Breg.

TABELLINI:

BREG – AVIANO BASKET 72-82 (18-17, 34-41, 47-62)

BREG: Gallo 9, Cernivani 10, Grimaldi M. 11, Giuliani ne, Pregarc, Gregori L. 18, Trivillin, Gelleni, Zettin P., Grimaldi A. 18, Gregori I. 6, Zettin D. All. Juric

AVIANO BASKET: Rizzo 7, Finardi 7, Gaglianone, Scaramuzza 2, Gri 31, Marchiò, Bomben 9, Nosella 11, Pivetta 2, Valente 2, Crestan 7, Facca 4. All. Starnoni

Arbitri: Zinni e Iaia

Comunicato a cura di Angelo Guglielmo. Foto: Oriano Zonta.

Commenta
(Visited 207 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info