Germani Brescia, Diana: "Con Milano una vittoria storica ed importante"

La sfida del PalaLeonessa tra Germani Brescia ed Olimpia Milano si è risolta con la vittoria dei padroni di casa, 92-86 dopo un supplementare. Un successo firmato David Moss (27) ed Awudu Abass (23+9 rimbalzi), che consente a Brescia di salire a 26 insieme alla Virtus Bologna, tenendo ancora acceso un lumicino di speranza in chiave Playoff, sebbene i punti di distanza dal duo Avellino-Sassari sia di 4 punti, ed alla fine della regular season mancano solo tre partite.

Coach Diana esprime così tutta la sua soddisfazione al termine della partita: “Una vittoria desiderata da tutti. Non solo dalla squadra, ma da tutte quelle persone che stasera sono venute al PalaLeonessa. È una vittoria storica e importante, il giusto premio per l’extra lavoro che ogni mio giocatore fa dopo l’allenamento“.

Dal punto di vista tecnico, siamo stati bravi soprattutto a livello difensivo. Dal punto di vista statistico, l’impatto di Milano a livello offensivo era predominante rispetto alla nostra difesa; abbiamo mangiato sempre più spazio alla loro efficienza offensiva, e in definitiva la nostra difesa a zona ha funzionato bene“, continua Diana.

Abbiamo provato a chiuderla prima, ma è servito un overtime per vincere” – termina l’head coach di Brescia – “La motivazione e l’orgoglio sono venuti fuori nel supplementare. La vittoria di stasera è un premio al lavoro corale difensivo sul quale abbiamo sempre investito durante tutta la stagione, la dimostrazione che dietro questa squadra c’è un lavoro serio“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Leonessa Brescia.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info