Dolomiti Energia, a rinfrozare il reparto lunghi arriva Nikola Jovanovic

I bianconeri chiudono il roster 2018-19 con il serbo classe ‘94 di 211 centimetri, cresciuto cestisticamente negli Stati Uniti prima del debutto in Eurolega lo scorso anno con la Stella Rossa Belgrado

Il tassello che chiude il reparto lunghi e il roster della Dolomiti Energia Trentino 2018-19 è Nikola Jovanović: l’ala/centro classe ‘94 sarà parte della formazione bianconera che affronterà campionato italiano ed EuroCup. Nato il 6 gennaio 1994 a Belgrado, Jovanović ha giocato l’ultima stagione con la Stella Rossa fra campionato serbo,ABA League (16 presenze, 4,6 punti e 2,6 rimbalzi in 11’ di media) ed Eurolega (14 presenze, 4,1 punti e 3,1 rimbalzi in 9’).

La carriera collegiale del giovane lungo serbo, 211 centimetri per 107 chilogrammi, è stata di altissimo livello: con i Trojans dell’Università della Southern California il nativo di Belgrado ha giocato tre stagioni in costante crescendo, arrivano nell’anno da senior a viaggiare a 12,1 punti e 7,0 rimbalzi di media.

Firmato dai Detroit Pistons in NBA nell’estate 2016, Jovanović ha disputato una stagione in G-League con le maglie di Grand Rapids Drive e Westchester Knicks (circa 9 punti e 6 rimbalzi di media complessivamente nelle sue due esperienze nella lega di sviluppo NBA) prima di tornare in patria per vestire i colori della Stella Rossa nel 2017-18, dove è stato compagno di squadra dell’altro neo arrivato in casa Aquila Basket Nikola Radičević.

Cresciuto a Belgrado nelle giovanili prima della Stella Rossa e poi del Partizan, Nikola nel 2012 si è trasferito giovanissimo negli Stati Uniti dove ha giocato un anno per l’High School di Arlington Country Day a Jacksonville, in Florida, prima di intraprendere la sua carriera collegiale a USC. Nikola è figlio d’arte: suo padre ha giocato per oltre 15 anni in vari campionati nazionali europei.

 

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author