Dolomiti Energia, sfida al Pinar Karsiyaka senza Sanders

Sarà una Dolomiti Energia priva di Jamarr Sanders quella che mercoledì sera, con palla a due alle ore 18 italiane (differita su Sportitalia alle 20.30) scenderà in campo alla Karsiyaka Arena di Smirne contro i campioni di Turchia del Pinar Karsiyaka di Izmir in un match destinato a sbloccare l’equilibrio del girone K di Eurocup dove la classifica vede quattro squadre a pari punti a quota 2. 

STOP PRECAUZIONALE La guardia americana, alla sua seconda stagione in maglia Dolomiti Energia Trentino, non è infatti partita questa mattina alla volta di Smirne, dove l’arrivo della squadra è previsto in serata.

FABIO DIANA (medico sociale DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “A causa di un taglio rimediato in seguito ad un trauma accidentale, Jamarr Sanders ha riportato una ferita sull’avambraccio destro che ha comportato l’applicazione di quattro punti di sutura. Considerando la localizzazione della ferita, e per favorirne una adeguata cicatrizzazione nell’ottica di un recupero in vista della prossima gara di campionato, si è optato per qualche giorno di lavoro differenziato”

LA RIVALE La Dolomiti Energia sarà quindi priva della sua guardia titolare in occasione della sfida più impegnativa prevista dal calendario del girone K di Eurocup, che la opporrà al Pinar di coach Ufuk Sarica, ammesso alla seconda fase di Eurocup dopo aver concluso al quinto posto il gruppo C di Eurolega. Nelle dieci gare disputate nella massima competizione continentale, i turchi hanno chiuso con un record di 3 vittorie e 7 sconfitte, impreziosito dalla perla del successo interno per 71-62 contro il Barcellona (16 e 8 rimbalzi di Colton Iverson, 12 e 10 per Kenny Gabriel). Nei primi due turni di Last 32, il Pinar ha vinto il derby d’Anatolia con il Trabzonspor (81-68 con 23 del nuovo acquisto Bracey Wright e 16 con 5 assist del gioellino Kenan Sipahi) e perso a Reggio Emilia (88-81 con 18 di Wright e 17 di Carter).

I GIOCATORI I campioni di Turchia (quinti in campionato con un record di 9 vittorie e 6 sconfitte) contano su un roster molto profondo, dove spiccano le qualità della nuova point guard Bracey Wright (14,2 punti a sera nel campionato turco), ingaggiata a fine dicembre per rimpiazzare il partente Joe Ragland, di due esterni di talento e esplosività come Justin e Josh Carter (rispettivamente 8,3 e 12,2 punti a sera), e di lunghi di atletismo come Kenny Gabriel (13,0 punti e 7,9 rimbalzi), di sostanza come Colton Iverson (10,2 punti e 4,3 rimbalzi) e di esperienza come Kerem Gonlum (7,1 e 4,2). La gemma grezza del roster del Pinar è però forse la giovane guardia turca Kenan Sipahi (7,4 punti e 2,4 assist).

ARBITRI E TV L’incontro, che inizierà alle 18 italiane, sarà arbitrato dallo spagnolo Antonio Conde, dal montenegrino Igor Dragojevic e dall’albanese Gentian Cici. La gara verrà trasmessa in differita da Sportitalia alle 20.30.

 

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author