Dolomiti Energia, sold out per la gara con Venezia. La diretta streaming

PalaTrento sold-out per Dolomiti Energia – Reyer Venezia: diretta del match per il Trentino Alto Adige su TNN

Appuntamento alle 18.15 sul canale 604 del digitale terrestre. 

Lunedì prossimo alle 21 “live” su TNN anche la gara di Roma

Sarà un PalaTrento esaurito in ogni ordine di posto quello che nel giorno di Santo Stefano vedrà la Dolomiti Energia Trentino ospitare alle 18.30 la capolista Umana Reyer Venezia. Gli ultimi biglietti per assistere al big match del dodicesimo turno di serie A Beko sono infatti andati a ruba nella mattina della vigilia di Natale. I tifosi aquilotti che non dovessero essere riusciti a trovare in tempo un posto tra i 4.000 fortunati che potranno godersi dal vivo la sfida di Forray e compagni alla corazzata Venezia potranno però consolarsi stando davanti alla televisione. Aquila Basket Trento infatti, alla luce della notevole importanza dell’incontro e delle numerose richieste rimaste inevase a causa del sold out, ha concordato con il suo media partner Trentino Tv la trasmissione in diretta del match anche nel Trentino Alto Adige. Dolomiti Energia Trentino – Umana Reyer Venezia andrà quindi in onda venerdì 26 dicembre a partire dalle 18.15 su TNN, canale 604 del digitale terrestre. Repliche dell’incontro verranno poi trasmesse domenica alle 23 su TNN (604) e alle 24.30 su Trentino TV (canale 12). 

In vista dell’ultimo match dell’anno, che lunedì 29 dicembre alle 21 i ragazzi di Maurizio Buscaglia giocheranno sul campo dell’Acea Roma dell’ex Brandon Triche, rimane confermata la consueta diretta per il Trentino Alto Adige su TNN (604). La replica della gara di Roma andrà in onda martedì alle 23 su Trentino Tv (12). 

Aquila Basket Trento insieme ad A.B.I.O nei reparti di pediatria degli ospedali di Trento e Rovereto

Owens, Flaccadori e Spanghero in versione “Babbo Natale”

Com’è realmente Babbo Natale? Forse è alto 205 cm e parla in inglese…oppure ha 23 anni con l’accento triestino. E un elfo com’è? Forse ha 18 anni e una patente da pochi giorni. Tutte queste informazioni le possono conoscere soltanto i bambini degli ospedali di Trento e Rovereto dove sono stati nella mattinata della vigilia di Natale Josh Owens, Marco Spanghero e Diego Flaccadori. I giocatori bianconeri si sono “trasformati” in Babbo Natale per A.B.I.O., l’Associazione per il Bambino in Ospedale che fa parte del Progetto Aquila Basket For No Profit, consegnando a nome dell’Associazione i doni ai bambini presenti nel reparto di pediatria dell’ospedale. Owens e Flaccadori, quest’ultimo nella veste di elfo, hanno consegnato i doni presso all’Ospedale Santa Chiara insieme alla Presidente di ABIO Francesca Genovese, il vicepresidente Romano Oss e le volontarie Paola, Daniela e Sonia, mentre Marco Spanghero ha consegnato i doni all’Ospedale S. Maria del Carmine di Rovereto insieme alle volontarie Verena e Angela. Tanti sorrisi e tanta premura da parte dei tre ragazzi della Dolomiti Energia Trentino, che anche in questa occasione hanno saputo interpretare al meglio il momento, cercando di fare per un giorno quello che le volontarie di ABIO fanno per 365 giorni all’anno: ossia, portare un po’ di serenità a dei bambini che vivono giorni non troppo felici.

Ufficio Stampa Dolomiti Energia Basket Trentino

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author