Dolomiti Energia Trentino oggi in campo contro Reggio Emilia nel trofeo Trentino Alto Adige, esordio per Sutton

Nell’attesa di capire se l’acquisto dell’ultima ora, l’esterno ex Orlando Magic Devyn Marble, sarà a disposizione di coach Maurizio Buscaglia già domenica prossima nella sfida in programma alle ore 12 al PalaTrento contro l’Enel Brindisi, la Dolomiti Energia torna in campo mercoledì sera in un test amichevole che la vedrà opposta alla Grissin Bon Reggio Emilia e sarà valido per l’assegnazione della seconda edizione del “Trofeo Trentino Alto Adige” .

La sfida, in programma a partire dalle 19 al PalaResia di Bolzano con ingresso gratuito, metterà di fronte due formazioni in cerca del proprio aspetto definitivo. Trento, da un lato, potrà sfruttare l’incontro per velocizzare l’inserimento di Dominique Sutton, ingaggiato la scorsa settimana per ridare un minimo di profondità alla front line aquilotta indebolita dalla rescissione con Jefferson, e redistribuire nel contempo le responsabilità offensive sul perimetro tra le proprie guardie nell’eventualità che le procedure per il tesseramento di Marble non dovessero essere concluse in tempo utile per consentire al giocatore scelto al secondo giro dai Nuggets nel 2014 di prendere già dal match contro Brindisi il posto dell’infortunato Lighty. 

Reggio Emilia, dal canto proprio, dovrà fare i conti con le annunciate assenze di Pietro Aradori e Stefano Gentile, ma, compatibilmente con i carichi di lavoro cui il giocatore lituano si è sottoposto in questi giorni in vista del suo rientro in campo, dovrebbe avere Rimas Kaukenas. Coach Menetti, inoltre, potrebbe far giocare già qualche minuto pure ad Amedeo Della Valle, che sta recuperando a tempo di record dal problema alla schiena che lo affligge da qualche settimana, e all’enfant du pays Alessandro Lever, talento bolzanino in forza da qualche anno alla pallacanestro Reggiana che potrebbe approfittare delle tante assenze dei biancorossi per mostrare i propri miglioramenti alle centinaia di ragazzini dei settori giovanili altoatesini aderenti a Trentino Basketball Academy che assisteranno all’incontro sognando di ripercorrere le sue orme (di seguito l’elenco delle società presenti: Olimpia Basket Bolzano, Basket Alto Adige Suedtirol, Maia Basket Merano, Leifers Basket, Charly Basket Merano, Bressannone Basket Brixen, Basket Rosa BZ, Minibasket Rosa, Minibasket Azzurro, Accademia del Divertimento, Scuola Basket Terlano). 

La gara sarà preceduta, a partire dalle 16, da una serie di mini-incontri in programma tra un centinaio di ragazzi dei settori giovanili di Europa Bolzano, Olimpia Bolzano Basket Alto Adige Suedtirol, Maia Merano, Leifers Basket e Minibasket Azzurro. 

DOMINIQUE SUTTON (Ala DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Quando si scende in campo contro Reggio Emilia, parlare di partita amichevole è riduttivo. Sarà una partita intensa, vera, in cui credo entrambe le formazioni daranno il massimo per preparare al meglio la prima giornata del girone di ritorno. Per quanto mi riguarda sono fisicamente in buona condizione, ma certamente mi manca il ritmo partita dato che non gioco da diverse settimane. La gara di domani contro Reggio Emilia mi servirà certamente anche per questo: non vedo l’ora di tornare in campo per ritrovare subito feeling con i compagni vecchi e nuovi, e spero che a seguirci in tribuna possano esserci tanti ragazzi delle società della Academy bianconera”.

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author