Dolomiti Energia Trentino, rinnovo per Toto Forray

Una bandiera, un simbolo, un Capitano. Toto Forray sarà giocatore e capitano della Dolomiti Energia Trentino fino al 2021: rinnovo triennale per il playmaker italo-argentino, pronto a cominciare la sua ottava stagione in maglia Aquila Basket. Il capitano della Dolomiti Energia, che non ha mai saltato una partita ufficiale con i colori bianconeri, proseguirà la sua carriera in costante crescendo con la squadra che ha contribuito a portare dalle serie minori ai grandi palcoscenici nazionali ed internazionali.

Il nativo di Buenos Aires, in Italia dal 2004, con la maglia dell’Aquila Basket ha disputato ben 326 partite ufficiali in tre categorie differenti oltre che nelle coppe europee e nazionali: 2.618 i punti segnati dal capitano, che è il migliore di sempre per i bianconeri in Serie A in quanto ad assist (391) e recuperi (208), oltre che ovviamente come partite giocate nella massima lega nazionale (155).

LUIGI LONGHI (Presidente DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Sono estremamente felice di poter annunciare che per altri tre anni il nostro capitano Toto Forray guiderà la squadra verso importanti traguardi. La sua riconferma è un grande “acquisto”: non servono molte parole per dire chi è Toto, se non per ringraziarlo per tutto quello che ha fatto e che farà per Aquila Basket. Lui è un esempio di dedizione, passione e serietà per tutti i ragazzi che giocano a basket ma anche per i coach e un simbolo per i nostri tifosi. A Toto e a tutta la sua famiglia, che in queste settimane sta crescendo, mando un grande abbraccio: non vediamo l’ora di tornare alla BLM Arena per tifare Dolomiti Energia Trentino».

TOTO FORRAY (Playmaker e Capitano DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Sono molto entusiasta e felice di rimanere a Trento e fare ancora parte del continuo progetto di crescita di una delle più belle realtà d’Italia: durante la passata stagione ho raggiunto il traguardo delle 300 partite con la maglia dell’Aquila e poterne fare ancora tante altre mi riempie d’orgoglio. Con città, squadra e tifosi ormai ho un legame profondo e bellissimo».

Intanto le due settimane di Aquila Basket Summer Camp si sono chiuse ieri, sabato 30 giugno: due turni intensi per ragazzi (oltre 180 coinvolti in totale) e allenatori (una ventina fra le due settimane), ricchi di divertimento, pallacanestro e… grandi visite sui campi di Stava di Tesero!

Nel giro di due settimane infatti i ragazzi iscritti alla prima edizione dell’Aquila Basket Summer Camp hanno potuto incontrare da vicino tanti campioni della Dolomiti Energia Trentino, giocare con loro, farsi autografi e selfie e perché no chiedere qualche curiosità ai vicecampioni d’Italia in carica.

Capitan Toto Forray ha raccontato dei suoi lunghi anni a Trento, Luca Lechthaler ha accompagnato i ragazzi durante una camminata, Oj Silins e Dustin Hogue sono stati per tutta la mattina sui campi, e Fabio Mian ha scelto proprio il Summer Camp per “debuttare” in maglia Aquila Basket.

Gli ospiti della prima squadra però non sono stati solo i giocatori: tutto lo staff tecnico ha avuto occasione di salire in Val di Fiemme per trasmettere la propria conoscenza e i propri consigli ai giovani ragazzi del Camp: coach Maurizio Buscaglia, ma anche l’assistant coach della Nazionale Lele Molin, così come Vincenzo Cavazzana e Davide Dusmet.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author