Domani il via alla stagione della Maddalena Vision

Il viaggio chiamato A2 della Maddalena Vision comincia domani: alle 15 il raduno della prima squadra, nel tardo pomeriggio il primo allenamento stagionale.

Per i primi giorni di preparazione al campionato, la Maddalena Vision sarà ospite del comune di Carini sino al 31 agosto. Gli allenamenti si svolgeranno nell’impianto polivente del paese a pochi chilometri da Palermo.

CONFERME NELLO STAFF

La Maddalena Vision è inoltre lieta di annunciare che il preparatore atletico per la stagione 2015/2016 sarà sempre Marco Abbate. Per l’esperto palermitano si tratta di una conferma nello staff guidato dal coach Piero Musumeci, un rinnovo del sodalizio sicuramente doveroso e meritato per gli eccellenti risultati raggiunti nelle scorse stagioni dalla squadra dal punto di vista fisico e atletico.

Confermato anche il fisioterapista Roberto Moltrasio, figura fondamentale per il recupero fisico delle atlete, al secondo anno consecutivo con la società.

La dirigenza infine è in fase avanzata per quanto riguarda le conferme che completeranno lo staff tecnico nella prossima stagione, notizie ufficiali arriveranno nelle prossime ore.

PROGRAMMA AMICHEVOLI

La società è sempre al lavoro per un programma dei amichevoli di alto livello, per preparare al meglio la squadra alla dura sfida della A2, che partirà il 10 ottobre. Ogni comunicazione più dettagliata riguardante le amichevoli verrà fornita durante la preparazione. Intanto è un onore per la società confermare la presenza al torneo di Ragusa dal 18 al 20 settembre con le blasonate formazioni della Passalacqua Ragusa, Orvieto e Battipaglia. Inoltre è in fase di definizione il “Memorial Laura Lo Baido”, fortemente voluto dalla società, che si svolgerà a Palermo 26 e 27 settembre con la nazionale di Malta, Rainbow Catania e una squadra di A2 da confermare.

UN SINCERO GRAZIE

La Maddalena Vision Palermo vuole esprimere profonda gratitudine verso le atlete Laura Perseu e Giorgia Guerri, con cui almeno per il momento si dividono le strade in vista della prossima stagione. Entrambe sono giocatrici che hanno dato tanto alla squadra e hanno interpretato al meglio il suo spirito in campo.

Laura Perseu saluta la Maddalena Vision dopo 28 partite da 18.6 punti di media con uno strepitoso 55% da due, una leadership innata dimostrata sin dall’inizio e un ruolo preziosissimo nel mettersi al servizio della squadra e mantenere il gruppo sempre positivo.

Per Giorgia Guerri una stagione 2014/2015 da 5.4 punti di media in 23 gara, ma subito la capacità di conquistare tutti con la sua intensità, voglia di sacrificarsi in difesa e agonismo. Anche lei è stata fondamentale per cementare il gruppo che tanto bene ha fatto la scorsa stagione.

A entrambe società, staff e atlete augurano il meglio, in vista della loro carriera professionale e cestistica. Sperando che questo sia solamente un arrivederci.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author