Domenica Novipiù-Assigeco, ultima gara prima del Santo Natale

Domenica Novipiù-Assigeco, ultima gara prima del Santo Natale
Al PalaFerraris (ore 18) tutto pronto per il Teddy Bear Toss. Inoltre, tutti gli spettatori saranno omaggiati del poster-calendario 2015 della Junior

Ultima gara prima del Natale ricca di spunti per i ragazzi di coach Ramondino, chiamati ad un pronto riscatto dopo la battuta d’arresto di Ferentino. E per tutti gli spettatori il bel poster-calendario 2015 in omaggio all’ingresso al PalaFerraris. Senza dimenticare il lancio dei peluche al primo canestro realizzato, a prescindere dalla squadra, per l’importante iniziativa di solidarietà del Teddy Bear Toss.

GLI AVVERSARI – Negli ultimi anni Casalpusterlengo si è resa protagonista di un grande lavoro finalizzato alla crescita ed alla promozione dei giovani. E, nonostante il ripescaggio estivo che l’ha portata in A2 Gold, l’Assigeco non ha tradito la propria filosofia, confermando ben 7 ragazzi del roster con cui ha ben figurato nella Silver del campionato scorso. Guida tecnica ancora saldamente nelle mani di coach Andrea Zanchi, che avrà a disposizione un roster ovviamente molto giovane, guidato dai due play classe ’95 Vencato e Spissu, con quest’ultimo fermato da un problema alla spalla. Con l’ulteriore assenza per squalifica di Filippo Alessandri (arrivato in estate dopo la buona stagione avuta a Treviglio), toccheranno al sempreverde Alvin Young gli straordinari sulle corsie esterne. In Italia dal 2001, l’americano (39 primavere per Mister Legadue), era in forza a quella Venezia battuta da Casale nella finale promozione del 2011. Casalpusterlengo, reduce da 5 sconfitte consecutive (mai superata per più di 8 lunghezze, però), sarà costretta a rinunciare anche al suo capitano: Alberto Chiumenti si sottoporrà ad intervento chirurgico al gomito, problema che ne ha condizionato le performance in questa prima parte di stagione. Toccherà quindi ai più esperti Ricci, Carrizo e Poletti (ex Imola, fra i migliori rimbalzisti di A2 Gold con 8.7 a gara) la maggior presa di responsabilità per cercare di sovvertire le sorti di una stagione che oggi recita di 3 vittorie (battute Veroli, Jesi, Napoli). Presa di consapevolezza necessaria anche per il jolly cubano Howard Sant-Roos, filiforme ala dalle grandi doti di swingman, che sta però faticando a trovare continuità realizzativa: 9.5 punti, 5.4 rimbalzi e 3.5 assist a partita per lui, limitato dal 32% dal campo.
I PRECEDENTI – Quattro i precedenti tra i professionisti per Casale-Casalpusterlengo. Doppio confronto vinto dalla Junior nella stagione 2010-11 che portò i rossoblù alla conquista della massima serie: 72-59 esterno per i casalesi, con la vittoriosa replica (96-81) del PalaFerraris per Hickman e compagni, nella gara del 14 gennaio 2011. Una vittoria a testa, invece, nella stagione precedente (’09-’10), con doppia affermazione esterna per le due compagini e Junior prima vincente a Lodi 93-80, poi costretta alla resa 68-61 nella sfida di ritorno del 21 marzo 2010.
BORSINO JUNIOR – Il roster di coach Ramondino sarà al completo, col recupero di capitan Niccolò Martinoni, che in settimana ha ripreso il lavoro col gruppo.
INFO UTILI – Si gioca domenica 21 Dicembre al PalaFerraris, con inizio alle ore 18. L’incontro sarà raccontato in diretta Web su Radio VanD’A. Confermata la possibilità d’acquisto dei tagliandi presso il centro commerciale “La Cittadella” (Official Sponsor), con punto vendita attivo sabato dalle ore 15 alle ore 19. Info biglietteria arricchite dall’inedito piano di offerte targate Burger King. Attiva, inoltre, la vendita online su www.vivaticket.it, con la possibilità di scegliere manualmente il proprio posto e il “Print at home” per stampare da casa il biglietto d’ingresso, senza ritiro in cassa.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author