Don Bosco Crocetta-5Pari Basket 76-61: La Crocetta si aggiudica il derby

Vittoria nel derby e assalto del Bra respinto. Alla Ballin la Crocetta supera la 5 Pari e difende il secondo posto alle spalle della capolista Domo.
Gran primo tempo quello della squadra di Arioli: l’attacco gira che è un piacere, la difesa, in prevalenza a uomo con qualche spruzzata di zona, paga qualcosa soltanto sugli esterni ma non va mai in affanno.
Dopo 3 minuti di vantaggi alterni, i gialloverdi strappano con i loro ‘senatori’: Conti, Giusto (3) e Gioria, con Ceccarelli nelle vesti di rifinitore, sono i protagonisti del 13-7 e poi del 15-9 al 7’.
Gli ospiti sbagliano da lontano, Pozzetti e Ceccarelli (3) e Gioria affondano ancora il colpo: 22-11 a 2 minuti dalla prima mini-sosta.
Sull’ennesimo errore da oltre l’arco della Cinque, Pozzetti colpisce, ancora da 3, per il +12: 25-13.
Gli ospiti muovono il punteggio soltanto con due coppie di liberi di Vetrone e a cavallo del 10’ sprofondano: Ceccarelli bombarda il canestro avversario e porta la Crocetta al doppiaggio sul 34-17.
La seconda tripletta del capitano salesiano vale poco dopo il 37-18.
L’attacco ospite fa ancora cilecca e le smagliature della difesa sono evidenti: Arese, sempre da lontano, scrive ancora +19 allo scoccare del quarto d’ora: 40-21.
Ci prova Raiteri a scrollare i suoi, Conti mantiene il distacco poco sotto la ventina: 42-23 al 18’.
Per tentare il rientro, la 5 Pari forza senza risultato, Giusto (3) e Arese (un libero) portano il distacco crocettino al massimo, sul +23.
Gli ultimi 70 secondi del tempo sono tutti di Tuninetto: doppia conclusione pesante nel giro di 20 secondi e punteggio che si sposta sul 46-29.
Conti apre il secondo tempo (48-29), Vetrone mette a segno uno 0-5 personale a cui replicano Ceccarelli e Conti: sul 54-34 la gara sembra chiusa con ampio anticipo.
Gli esterni ospiti però non sono dello stesso parere e con 3 bombe consecutive – una di Quaranta, due di Tuninetto – riportano la Cinque a -11: 54-43.
La replica crocettina è in pratica istantanea: tra il 27’ e il 29’ Conti Gioria e Bergese (2/2 a gioco fermo) ristabiliscono le distanze: 61-43.
Finita ? Neanche per sogno, con Sacco e Raiteri a segno dalla lunga distanza la 5 Pari si avvicina, e lo fa ancora di più grazie ad un 2+1 di Vetrone: 66-58.
La Crocetta non trema e riesce alla fine a scrollarsi di dosso gli avversari con Gioria Ponzetti e Ceccarelli: lo spunto da 7-0 è quello risolutivo.
Stanca per stare dietro ai continui strappi, la compagine ospite non ne ha più e Conti la rimette a -14 al 38’.
DON BOSCO CROCETTA-5 PARI TORINO 76-61
Parziali: 27-15, 46-29, 61-45
CROCETTA: Pozzetti 9, Arese 4, Leone n.e., Gioria 14, Bergese 6, Ceccarelli 19, Cibrario Sent n.e., Andreutti n.e., Conti 18, Bonadio n.e., Giusto 6. All. Arioli.
5 PARI: Raiteri 10, Tuninetto 15, Quaranta 9, Quaglia n.e., Sacco 7, Olowu 2, Cervellin n.e., Pepino, Canepa, Vetrone 18, Abrate. All. Rossin
Comunicato e foto a cura di Ufficio Stampa Basket Don Bosco Crocetta.
Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author