Don Bosco, Del Gaudio: "Consiglio alle ragazze tanta concentrazione ma senza grinta e cuore non si va da nessuna parte!"

Classe’79 e ‘non li dimostra’ direbbero i saggi, vista anche la ridente verve che riversa con professionalità nel suo lavoro.

Francesca Del Gaudio è l’ultima aggiunta allo staff tecnico, ma non meno importante.

La spalla di Aldo Chiari nella preparazione fisico-atletica delle azzurre del PGS Don Bosco illustra anche lei, così come ha fatto Chiari, il lavoro che la formazione di coach Maresca sta svolgendo e/o appena svolto a 3 settimane dall’esordio in campionato.

– Che tipo di esercizi funzionali ha bisogno un giocatore/una giocatrice di pallacanestro?

‘Ormai non si parla più di singoli muscoli bensì di catene muscolari.Gli esercizi devono coinvolgere più zone del corpo contemporaneamente con situazioni destabilizzanti, lavori di propulsione, alternanza delle diverse tipologie contrazioni nello stesso esercizio’.

– Da ex giocatrice di basket che consigli senti di dare alle ragazze del Don bosco?

‘Allenarsi sempre con grande concentrazione perché è negli allenamenti che si costruiscono le vittorie.
Giocare le partite con cuore e tanta grinta perché ogni palla può farti vincere.
Curare il proprio corpo se si vuole essere atlete’

– Il perché hai accettato la ‘sfida in blu’ del Don Bosco?

‘Sono legata a coach Maurizio Maresca da una profonda stima ed affetto,appena me l’ha proposto non c’ho pensato su due volte.
Seguire ed imparare da Aldo Chiari poi era un’ opportunità a cui non potevo rinunciare. La pallacanestro è stata la mia vita e voglio che continui ad essere il mio futuro. Ringrazio Gino Perrella per avermi dato questa possibilità!’

 

– Comunicazione PGS DON BOSCO –

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author