Don Bosco Livorno, coach Russo passa al Basket Cecina

Colpo di scena in casa Don Bosco. Il capo allenatore Roberto Russo lascia la panchina e si ‘accasa’ al Basket Cecina in serie B.

Un’operazione lampo, un accordo arrivato al termine di due settimane di telefonate, contatti, riflessioni:”E’ stata una scelta dolorosa – spiega il coach- lascio una gruppo ed un ambiente a cui sono molto più che affezionato, li ho tatuati sul corpo. Cecina si è fatta avanti, ci ho pensato, alla fine ho deciso di accettare. E mi prendo tutta la responsabilità per la scelta che ho fatto”.
Russo non lesina ringraziamenti verso la società labronica: “Ringrazio il Don Bosco – dice – per tutte le possibilità che mi ha dato ed i giocatori per la disponibilità che mi hanno dimostrato concedendomi di aiutarli a crescere e migliorare.”
Una battuta infine sull’impegno che lo attende a Cecina: “Difficilissimo – conclude – forse l’impresa più ostica della mia carriera. Eredito una squadra a soli quattro punti, in un campionato con tre retrocessioni. Ma qualcuno mia detto che a me le cose facili non piacciono, e forse ha ragione. Ho ottenuto risultati in passato, lavorando con serietà, col massimo impegno e senza l’aiuto di nessuno. E anche in questa sfida, dove serve un miracolo, sono pronto a far tutto il possibile per spingere la squadra e l’ambiente verso il traguardo richiesto”.

Fonte – Simone Fulciniti

Commenta
(Visited 177 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.
Per Info