Due riconoscimenti per la BCC Agropoli

Due importanti riconoscimenti in casa BCC Agropoli. Antonio Paternoster è stato premiato quale miglior coach del girone Ovest nel mese di ottobre. Marc Trasolini è stato, invece, eletto miglior giocatore.

ANTONIO PATERNOSTER (BCC Agropoli)
Nel girone Ovest successo per il coach della matricola BCC Agropoli, ripescata in estate dalla Serie B e protagonista di un inizio da ricordare, con 4 successi in altrettanti incontri che sono valsi il primato solitario in classifica. I campani hanno esordito con un successo in volata su Barcellona, seguito dall’affermazione esterna ad Agrigento. Dopo un altro successo su Ferentino, la BCC ha chiuso il mese imponendosi in rimonta sul campo di Casalpusterlengo. Alle spalle di Paternoster, coach esordiente nel secondo campionato nazionale, Federico Fucà (FMC Ferentino), Franco Ciani (Moncada Agrigento), Giovanni Perdichizzi (Givova Scafati), Demis Cavina (Orsi Tortona) e Marco Ramondino (Novipiù Casale Monferrato), con 3 vittorie e 1 sconfitta.
Data la parità di record tra i 5 allenatori al secondo posto, per classificarli si è ricorso all’indice di difficoltà del calendario, ottenuto dalla somma dei punti in classifica delle avversarie incontrate nel mese in esame. In caso di ulteriore parità, a decidere è stato il numero di vittorie esterne nello stesso periodo.

La classifica di ottobre in A2 Ovest

1) Antonio Paternoster (BCC Agropoli) 4-0
2) Federico Fucà (FMC Ferentino) 3-1 (16 punti avversarie)
3) Franco Ciani (Moncada Agrigento) 3-1 (14 punti avversarie, 2
vittorie esterne)
4) Giovanni Perdichizzi (Givova Scafati) 3-1 (14 punti avversarie, 1
vittoria esterna)
5) Demis Cavina (Orsi Tortona) 3-1 (10 punti avversarie)
6) Marco Ramondino (Novipiù Casale Monferrato) 3-1 (8 punti
avversarie)

I vincitori saranno premiati, in occasione di una delle prossime gare casalinghe, con il trofeo messo in palio da Lega Nazionale Pallacanestro in collaborazione con “Viticoltori Ponte”, presenting sponsor dell’iniziativa. E che a sua volta omaggerà i vincitori con una prestigiosa bottiglia magnum di uno dei prodotti di punta dell’azienda vitivinicola di Ponte di Piave (TV).

MIGLIOR GIOCATORE SERIE A2 OVEST

MARC TRASOLINI (BCC Agropoli)
In A2 Ovest, premio per l’ala italo-canadese della sorprendente matricola Agropoli, che ha chiuso il mese da imbattuta capolista del girone. Per l’ex giocatore di Pesaro e Avellino una valutazione media di 30.8, frutto di quattro gare da 25 punti e 8.5 rimbalzi a gara, con il 70% dal campo e il 73% ai tiri liberi. Dietro Trasolini si sono piazzati
Josh Mayo (Givova Scafati) e Andrea Renzi (Lighthouse Conad Trapani), primo degli italiani. A parità di valutazione media con William Mosley (Benacquista Ass. Latina), Renzi si è classificato terzo per una media punti più alta nelle gare prese in esame.

La classifica di ottobre in A2 Ovest

1) Marc Trasolini (BCC Agropoli) 30.8
2) Josh Mayo (Givova Scafati) 28.5
3) Andrea Renzi (Lighthouse Conad Trapani) 27.5 (media punti 21.3)
4) William Mosley (Benacquista Ass. Latina) 27.5 (media punti 17.5)
5) David Loubeau (La Briosa Barcellona) 25.8

I vincitori saranno premiati, in occasione di una delle prossime gare casalinghe, con il trofeo messo in palio da Lega Nazionale Pallacanestro in collaborazione con “Viticoltori Ponte”, presenting sponsor dell’iniziativa. E che a sua volta omaggerà i vincitori con una prestigiosa bottiglia magnum di uno dei prodotti di punta dell’azienda vitivinicola di Ponte di Piave (TV).

 

Nel frattempo, la squadra del patron Giulio Russo ha ripreso stamattina a lavorare al PalaDiConcilio per preparare il secondo appuntamento consecutivo in casa contro l’Acea Roma. La sconfitta contro la NPC Rieti non ha intaccato l’entusiasmo della squadra cilentana che è tornata ad allenarsi con la voglia di un pronto riscatto contro i romani. Non ha preso parte alla seduta mattutina Terrence Roderick, assente anche domenica contro il roster amarantoceleste a causa di un trauma distorsivo al ginocchio destro. Ancora non sono certi i tempi di recupero. Le sue condizioni saranno valutate nuovamente in settimana dallo staff sanitario della società agropolese. Il programma settimanale prevede doppie sedute di lavoro fino a giovedì, mentre per venerdì è in programma una sola sessione di allenamento e per sabato la rifinitura.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author