DueEsse Martina l'analisi di coach Russo

“VOLEVAMO DARE UNA SCOSSA. E C’E’  STATA”

La DueEsse è viva, e dopo la vittoria straripante contro il Francavilla ha già un pensiero fisso, il Bisceglie

Martina Franca- “Volevamo dare una scossa”. E c’è stata. La vittoria nel derby con il Francavilla ha riportato entusiasmo e soprattutto, dimostrato ai più scettici, i risultati dell’enorme sforzo difensivo che tutti stano facendo. Questa l’analisi della gara di coach Russo. “Abbiamo tenuto a 50 punti una squadra che comunque è abituata a giocarsi tutte le partite in maniera aggressiva, costringendoti a non farti giocare, abbiamo pressato del dovuto proprio per dare ritmo alla squadra e farle prendere energia.” E dalla panchina è arrivato l’apporto maggiore: da Forti che incornicia una prestazione con 19 punti e Nwokoye con grande presenza in difesa. “ Francesco stasera è stato chiave del momento in cui avevamo bisogno di trovare ritmo; Obinna ha pagato qualcosa ai tiri liberi, altrimenti avremmo parlato di una prestazione notevolissima. Mi è dispiaciuto alla fine della partita, per il time-out o per il tempo che non è arrivato non aver potuto far giocare qualche minuto in più, Daniele Camassa e Vittorio Niso, che fanno parte di quel gruppo di giovani che ci stanno dando una grande mano, e che stanno facendo alzare notevolmente il livello qualitativo degli allenamenti.” Sarà il Bisceglie il prossimo avversario, che, dopo la sconfitta sul parquet del Maddaloni avrà il dente avvelenato. E per tutti gli appassionati della palla a spicchi, è il derby più atteso. “A Bisceglie giocheremo una partita in cui non avremo niente da perdere, giocheremo al meglio delle nostre potenzialità, è uan squadra che punta a vincere il campionato e per noi è un ottimo banco di prova. Già in passato, con le grandi, abbiamo dimostrato di esserlo anche noi.”

 

Ufficio Stampa DueEsse Basket Martina

Dott.ssa Veronica Fumarola

Dott. Andrea Semeraro

Andrea Lafornara

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author