Dulca Santarcangelo, la parola a Nicola Picio Bianchi

Dopo la prestazione monstre a Oleggio, che ha permesso ai Dulca Santarcangelo di portare a casa i due punti, Nicola Picio Bianchi commenta così la partita:
Picio, era importante tornare alla vittoria dopo 3 sconfitte in fila…
“Sì, sinceramente ci eravamo stancati di perdere. 3 sconfitte in fila fanno male, soprattutto perché quelle due in casa le potevamo portare a casa. Siamo molto contenti anche e soprattutto per come è arrivata. Sotto di 24 abbiamo avuto una reazione importante. Siamo tornati con due break a contatto con loro e ala fine la lotteria di liberi ci ha detto bene con gli errori di Ferrari e un mio libero e due di Cardellini. Era fondamentale riprendere il cammino.”
Eravate tra l’altro in super emergenza infortuni. Una vittoria che vale quindi forse di più anche per questo…
“Sì sicuramente non era la giornata più fortunata. Ma la verità è che abbiamo incominciato la nostra rimonta quando è entrato il giovane Tognacci, ragazzo classe 2000, che è anche andato a referto con due liberi. Siamo stati molto bravi perché le assenze di Bedetti, Botteghi, Pesaresi e Gualtieri si sono sentite e non poco. Com’è che dice quella pubblicità? Sembrava impossibile, ma ce l’abbiamo fatta.”
11 punti, tre recuperi, rimbalzi decisivi e il solito apporto lupeniano con un finale da fenomeno… Una prestazione a dir poco incredibile…
“Sono contentissimo. Per gli 11 punti, perché 7 dei quali sono arrivati consecutivamente nel momento più importante del sorpasso con anche la bomba del +2, per il recupero e il rimbalzo finale, per il libero che ci ha permesso di scavare il solco giusto per la vittoria. Non mi piace giudicarmi, ma mi sono arrivati tanti complimenti che mi rendono orgoglioso per tutti gli sforzi che sto facendo per guadagnarmi sempre più spazio. Ora però non mi devo adagiare sugli allori, ma continuare così per me e per la squadra.”
Ora continuare in questa direzione per costruire qualcosa di importante…
“Ora intanto pensiamo a recuperare tutti gli infortunati che dovrebbero tornare a disposizione entro le due prossime partite. Pesa e Julian sicuramente torneranno la prossima, mentre Botteghi e Francesco (Bedetti ndr) speriamo possano recuperare il prima possibile. Non ci vogliamo fermare perché perdere non ci piace per niente. Vogliamo costruire gli obiettivi giornata dopo giornata e rendere felici e orgogliosi tutti i tifosi che vengono a vederci tutti i sabati. La prossima sarà a Bottegone, campo ostico. Dobbiamo vincere, non ci sono alternative!”
Un Nicola “Picio” Bianchi in verisone leader riporta in alto i Dulca Santarcangelo, conducendo i suoi, insieme all’apporto di tutti, al ritorno alla vittoria. Ora però non bisogna fermarsi. Il campionato è ancora lungo e pieno di insidie. Sta a questi ragazzi dimostrare ogni partita di valere sempre due punti in più. Intanto godiamoci la classifica e pensiamo alla prossima sfida!
CRISTIAN TARTAGLIA
Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author