Dulca Santarcangelo riparte da Monsummano

Dopo la sconfitta rimediata negli ultimi secondi di gioco a Valsesia, i Dulca Santarcangelo sono pronti a ripartire contro la Fabiani Monsummano, squadra molto forte ed attrezzata per questo campionato. Coach Tassinari analizza la partita che è stata e quella che sarà:

Coach una sconfitta che fa male, soprattutto per come è arrivata…

“Sì, una partita che in realtà sembrava persa a 2″ dalla fine sul +5 loro. Poi abbiamo saputo ribaltarla e quando sembrava tutto fatto è arrivata la beffa. Non dovevamo perdere quella palla lì, ma ormai è andata e pensiamo a questa nuova partita.”

Avete sofferto forse troppo la loro fisicità o è stata una partita storta con un 3/22 da tre punti che ha condizionato e indirizzato la partita?

“Ma sicuramente loro era una squadra che ha tenuto i ritmi bassi tutta la partita, noi non li abbiamo accelerati, siamo arrivati punto a punto alla fine e non l’abbiamo portata a casa. C’è un po’ di amarezza per tutto anche per le percentuali che, se fossero state più alte, ci avrebbero dato anche una mano ad alzare il ritmo. Speriamo domani di cambiare rotta.

Adesso rialzarsi con Monsummano per riprendere il percorso delle prime tre giornate…

“Sicuramente. Arriviamo molto acciaccati con gli infortuni di Pesaresi che è rientrato ieri per un problema al tallone, Luca Bedetti anche lui con i soliti problemi alla coscia e con Botteghi è ancora fuori. Dobbiamo essere bravi a sopperire a tutte le difficoltà per giocarci la nostra partita.

Cosa c’è da temere più degli avversari e cosa ti aspetti dai tuoi ragazzi?

“La classifica per me è abbastanza bugiarda. Monsummano è a mio modo di vedere una squadra che può lottare per le posizioni più alte. Ha perso con Piacenza, Cento e Cecina di poco ed è andata a vincere a Oleggio di 25, partita che secondo me rispecchia il loro valore. Dobbiamo essere bravi a giocarci le nostre carte, puntando sulle nostre qualità e il fattore campo. Rientrerà probabilmente Scarone quindi dovrà essere un match vero, giocato con gli attributi per tutte le defezioni che abbiamo e soprattutto per la rabbia che c’è dopo Valsesia. Tutto ciò deve tramutarsi in carica positiva da tirare fuori domani.”

Tanti gli infortuni e gli acciacchi in casa Dulca Santarcangelo. Sarà un problema o un arma in più per gli Angels? Il Tasso vuole che tutto questo si trasformi in grinta e voglia di lottare. Sicuramente noi non vediamo l’ora di vederli all’opera per ottenere risposte!

Domani sera ore 21 PalaSGR:

Dulca Santarcangelo – Fabiani Monsummano

Vi aspettiamo!

#GoDulcaAngels

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author