E' ancora vittoria per l'Alpo Verona

Terza vittoria consecutiva (e seconda consecutiva in traferta) per l’Ecodent Point Alpo che infligge al Fassi Edelweiss Albino la prima sconfitta stagionale. Grande la prova delle biancoblù, trascinate stavolta da Giulia Monica (18 punti con 5/7 da tre) che nel terzo quarto ha preso per mano la squadra siglando il break decisivo (16-6) che ha permesso all’Alpo Basket di espugnare con merito il campo di Torre Boldone. Da sottolineare la grande prova in difesa della squadra di Nicola Soave, che ha preparato la partita al meglio: «La nostra forza è stata la fase difensiva – conferma il vice allenatore biancoblù Paolo Saviano – Siamo stati veramente bravi a chiudere qualsiasi cosa facesse Albino e a tenere i ritmi alti, come ci eravamo prefissati». Nel terzo quarto avete affondato il colpo: «Sì, anche se non siamo riusciti a chiudere lì il match: dopo un terzo quarto superlativo, non ci siamo espressi bene nel quarto, non riuscivamo a trovarci, abbiamo perso qualche palla di troppo e siamo incorsi in alcune disattenzioni». Comunque sia, avete vinto su un campo difficile: «Difficilissimo direi, contro una squadra attrezzatissima e molto fisica: si pensi che le esterne Fumagalli e Locatelli sono 1.85 e le lunghe Bedalov e Silva 1.91 e 1.92». E sabato prossimo big match con Broni: «Ospitiamo la capolista e decisamente la favorita del girone: la pressione sarà tutta su di loro, noi scenderemo in campo tranquilli e consapevoli dei nostri mezzi».

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author