E' Porto Torres l'ultima qualificata per la Coppa Italia

Porto Torres è la quarta squadra qualificata alla Final Four di Coppa Italia che si svolgerà sabato e domenica prossimi a Varese, nel suggestivo scenario del PalaWhirlpool. E’ questo il verdetto della nona giornata del campionato di Serie A di basket in carrozzina giocata nel pomeriggio di sabato 9 gennaio. I sardi vincono facilmente il derby contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna e raggiungono così il Santa Lucia Roma, la UnipolSai Briantea 84 Cantù e la DECO Group Amicacci Giulianova, che già da tempo avevano conquistato il pass per giocarsi la coppa nazionale.

Pronostico quindi rispettato, e speranze delle altre due contendenti per il quarto posto, l’HS Cimberio Varese e proprio la Dinamo Lab, presto frustrate da un Porto Torres che vincendo aveva la certezza di districarsi dai rischi della classifica avulsa. Il derby è stato di fatto un lungo monologo dei padroni di casa (70 a 40 il finale), trascinati una volta di più dal miglior marcatore del girone di andata, l’americano Matt Scott, che mette a referto l’ennesima partita maiuscola di questo inizio di stagione con 34 punti e 10 rimbalzi. Già dopo il primo quarto la Dinamo Lab era distante oltre 20 punti, gap che non si è mai ricucito nel corso del match.

Per Porto Torres la vittoria, oltre alla qualificazione per la Coppa Italia, significa anche quarto posto solitario, vista la sconfitta 57 a 68 dell’HS Cimberio Varese nell’altro derby di giornata contro la UnipolSai Briantea 84 Cantù. Eppure i biancorossi erano partiti forte, motivati dalla speranza che un successo, seguito dalla sconfitta di Porto Torres in Sardegna, avrebbe significato giocarsi la coppa nazionale in casa. Varese rimane in partita per oltre 30 minuti, dando filo da torcere ai vice-campioni d’Italia grazie soprattutto all’ottima partita dell’ex Jacopo Geninazzi (14 punti col 50% dal campo). Ma nell’ultimo quarto la Briantea 84 dà lo scossone decisivo alla partita, piazzando un parziale di 14 a 2 che tramortisce gli avversari: tra i canturini doppia doppia di Filippo Carossino (14 punti e 12 rimbalzi) e del capitano Ian Sagar (14 punti e 13 rimbalzi).

Vincono anche le altre due partecipanti alla prossima Final Four di Coppa Italia: il Santa Lucia passeggia a Bergamo contro la SBS Montello, in una partita a senso unico fin dal primo quarto e chiusa 77 a 25. Matteo Cavagnini segna 18 punti con un 8/10 dal campo; in doppia cifra anche Berdun, Mehiaoui e Rahourahi. Più complesso, nonostante il pronostico della vigilia, l’impegno casalingo della DECO Group Amicacci Giulianova contro la Laumas Parma, ancora a secco di vittorie. Gli abruzzesi rimettono in piedi la partita solo nel secondo tempo, dopo aver chiuso in svantaggio la prima metà di gara (risultato finale 85 a 71). Miglior partita stagionale per Galliano Marchionni, che chiude con 29 punti, 5 rimbalzi e 4 assist. Infine arriva la terza vittoria stagionale per il Padova Millennium Basket contro il S. Stefano Banca Marche: i veneti, nonostante un avvio poco brillante, alla sirena vincono 67 a 61, con un trentello di Nortje. Tra i marchigiani, bella prova di Andrea Giarretti, che segna 23 punti e cattura 7 rimbalzi.

La prossima settimana il campionato di Serie A si ferma per la Final Four di Coppa Italia al Palawhirpool di Varese. Nel pomeriggio di sabato 16 gennaio le semifinali (Santa Lucia Roma contro Porto Torres e UnipolSai Briantea 84 Cantù contro DECO Group Amicacci Giulianova), mentre la finale si disputerà alle 12 di domenica 17 gennaio.

 

I RISULTATI DELLA 9^ GIORNATA

Hs Cimberio Varese – UnipolSai Briantea 84 Cantù 57 a 68

GSD Porto Torres – Dinamo Lab Banco di Sardegna 70 a 40

SBS Montello – Santa Lucia Roma 25 a 77

DECO Group Amicacci Giulianova  – Laumas Elettronica GiocoParma 85 a 71

  1. Stefano Banca Marche – Padova Millennium Basket 61 a 67

 

LA CLASSIFICA DOPO LA 9^ GIORNATA

18 punti: Santa Lucia Roma

16 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù

14 punti: DECO Group Amicacci Giulianova

12 punti: GSD Porto Torres

10 punti: HS Cimberio Varese

8 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna

6 punti: Padova Millennium Basket

4 punti: SBS Montello

2 punti: S. Stefano Banca Marche

0 punti: Laumas Elettronica Gioco Parma

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author