Ecoelpidiense a Roma per il regalo di Natale

Continuare a sognare e chiudere l’anno alla grande. Sarà dura ma la Ecoelpidiense degli ultimi tempi ha dimostrato di poter compiere ardue imprese. L’ultima fatica del 2014 si chiama Eurobasket Roma e domani Romani e compagni cercheranno di superarla per regalarsi un Natale splendido.
<< Sarà una partita durissima – afferma il patron Bonifazi – l’Eurobasket è una squadra che come noi vive un buon momento di forma, in più nel loro roster c’è Alex Righetti, un giocatore che non ha bisogno di presentazioni >>.

Indipendentemente da come finirà domani la stagione della Ecoelpidiense è da considerarsi estremamente positiva.
<< Qualcuno mi disse che 12 punti li avremmo fatti a fatica in tutta la stagione, mancano invece due partite alla fine del girone di andata e quota 12 l’abbiamo già raggiunta. Non potrei chiedere di più ai ragazzi, stanno facendo un lavoro eccezionale e sono guidati da un tecnico che è il nostro vero valore aggiunto>>.

L’infortunio di Quartieri, la striscia negativa, tutti eventi che potevano influire sul cammino della squadra. Ed invece…
<< Questo gruppo si è riscoperto importante e con grandi valori nel momento del bisogno, ovvero quando tutto ci ha girato male. Da quel momento i ragazzi si sono rimboccati le maniche e con la coesione e l’impegno hanno raddrizzato una situazione non facile. Ci tengo a precisare che non ci è venuto a mancare soltanto un giocatore (Quartieri ndr) ma anche l’addio di Ferroni ad una settimana dall’inizio del campionato ci ha creato non poche difficoltà. Questa squadra era stata costruita secondo una certa logica, una logica stravolta poi dagli eventi>>.

Palla a due sabato 20 alle ore 19.00, Palatiziano. Diretta netcasting del match su www.legapallacanestro.com

Marco Biagetti
Ufficio Stampa Ecoelpidiense Bk PSE

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author