Ecoelpidiense PSE, voglia di riscatto

Serenità, consapevolezza, fiducia e voglia di riscatto. Quattro ingredienti per ritrovare il successo, quattro elementi essenziali per cercare un sorriso.

La Ecoelpidiense P.S.Elpidio torna ad allenarsi dopo la sconfitta di Senigallia e lo fa con due buone notizie. Peppe De Leo è finalmente ristabilito dal virus influenzale che lo ha colpito nello scorso week end e Mirko Romani migliora giorno dopo giorno. Entrambi contro Fondi ci saranno perché ora più che mai serve l’apporto di tutti.
Non sarà una gara facile, molteplici le motivazioni. Fondi, come la Ecoelpidiense, è in una posizione di classifica borderline, una zona dove è lecito sperare nei play-off ma anche nella quale se non si sale sul treno giusto, si rischia di finire nell’anonimato di una stagione ancora lunga. Non sarà facile soprattutto dopo una serie di tre sconfitte consecutive giunte senza mai giocarsela con gli avversari, che va sottolineato, erano e restano un gradino sopra alle reali potenzialità dei biancoazzurri.
Ciò non deve essere un alibi, ora inizia un campionato nel campionato fatto di gare contro formazioni affamate di punti, quella stessa fame che occorrerà a partire da Domenica contro Fondi. Sarà poi il turno di Viterbo e Cagliari, entrambi fuori, di Rimini e Luiss in casa intervallate dalla trasferta di Roma sponda Eurobasket. Un fine Novembre ed un Dicembre che decideranno molto se non tutto del destino di Romani e compagni.

Palla a due domenica alle ore 18.00, arbitreranno i signori Catani di Pescara e Ferretti di Nereto. Servirà come sempre il sesto uomo ovvero la bolgia del pubblico elpidiense, autentico valore aggiunto dei biancoazzurri nei momenti che contano. E questo lo è.

Marco Biagetti
Ufficio Stampa Ecoelpidiense Bk PSE

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author