Ecoelpidiense Stella PSE, contro Bisceglie tra salvezza e sogno playoff

Cresce l’attesa in casa Ecoelpidiense Stella in vista del match di domani (ore 18 Palas Via Ungheria) contro Bisceglie. La sfida al team pugliese sa di ultima spiaggia in chiave playoff ma sarà anche tremendamente importante circa la salvezza diretta. Il successo sofferto ma prezioso giunto domenica a Mola di Bari ha rinfrancato una squadra reduce da cinque sconfitte consecutive e che grazie ai due punti in terra pugliese può guardare con ottimismo alla sfida di domani. Bisceglie è avversario di rango, squadra costruita per stazionare stabilmente tra le prime otto si trova ora nel limbo del centro classifica a causa di un avvio di stagione non brillantissimo. All’andata vinse l’Ambrosia 86-79 al termine di una gara ben giocata dalla Ecoelpidiense Stella ma che vide prevalere gli avversari grazie all’ottima giornata dei giocatori più rappresentativi come l’ex Civitanova Torresi, Chiriatti, Drigo e Gambarota. Per i biancoazzurri formazione ancora più rimaneggiata a causa dell’infortunio di Vallasciani e inserimento nel roster del giovanissimo classe 2000 Andrea Marconi. A Boffini e compagni servirà la miglior prestazione per aver ragione di una squadra tosta e capace di vincere con chiunque, servirà inoltre tutta la passione ed il calore della bolgia elpidiense. Con un successo la Ecoelpidiense Stella riaprirebbe clamorosamente la lotta playoff e compirebbe un passo quasi decisivo verso la salvezza diretta. Palla a due ore 18.00 arbitreranno i signori De Biase di Udine e Morassutti di Sassari, inutile rimarcare l’invito agli appassionati elpidiensi per una gara che è di fatto una delle più importanti di tutta la stagione.

Marco Biagetti

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author