Edelweiss Fassi Albino, stasera lo scrimmage contro Brixia Basket

All’inizio della terza settimana di pre-season il Fassi Edelweiss in versione 2015/2016 ha confermato le buone impressione che, sulla carta, avevano piacevolmente soddisfatto tutto l’entourage seriano durante il mese di Agosto per arrivare al fatidico giorno del raduno. Nessun volo pindarico intendiamoci ma un sano ottimismo che ha portato le Fassi girls ad affrontare in tutti serenità anche un impegno cosi arduo come l’amichevole di Giovedì scorso contro le “illegali” accademiche di Oregon State Beavers.

Senza nulla togliere alle nostre avversarie, stasera con inizio alle 20.30 andrà in scena al Palasport di Albino un test di ben altro spessore tecnico con la formazione bresciana del Brixia Basket, papabile protagonista della stagione di Serie B Regionale, che giunge in Val Seriana per uno scrimmage in cui coach Pasqua potrà sicuramente dare spazio e modo a tutte le biancorosse di essere protagoniste.

Dopo il weekend di riposo e la seduta d’allenamento di Lunedì, tutt’ora divisa tra parte fisica e tecnica, resta solo da verificare il pieno recupero di Elisa Silva, comunque già in campo la settimana scorsa contro le statunintensi, ed il problema muscolare che ha afflitto Eleonora Isacchi proprio nei primi giorni della seconda settimana di preparazione. Con qualche allenamento in più nelle gambe anche l’ultima “arrivata” Selene Marulli sarà sicuramente utile a rimpolpare le rotazioni del roster biancorosso ed entrare in men che non si dica nei dettami tattici del nuovo staff.

Il test infrasettimanale sarà anche il preludio all’impegno del weekend quando saremo graditi ospiti proprio al Brixia Sport Center di Dello (Bs) per il 2° Trofeo Brixia, torneo di cui il Fassi è detentore ufficiale e in cui ormai 12 mesi fa aveva iniziato a brillare la “stella” di Tereza Vorlova. Le ottime impressioni destate dal nuovo acquisto Gordana Bedalov in questo primo periodo di fatiche ci fanno ben sperare affinchè già da sabato, nel match di semifinale contro la pari categoria Basket Team Crema, la nostra “Goga” continui nel suo percorso di adattamento e possa essere un punto di riferimento per le compagne.

Da ricordare inoltre, come ben auspicato il giorno del raduno dalla capitana Maria Locatelli, che arma di fondamentale importanza dovranno essere sempre di più le giovani “made in Ororosa” di cui per quest’occasione siamo sicuri avrà già voglia di riscattarsi “Lady Albì” Alice Carrara che nella prima edizione del torneo bresciano si era distinta per le brillanti e numerose realizzazioni.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author