Egidio Bianchi apre alla possibilità di una Final Eight ospitata a Sassari

A partire da domani e fino a domenica 17 il Mandela Forum di Firenze, per il secondo anno consecutivo, sarà al centro dell’attenzione dell’Italia Cestistica, grazie alle Final Eight di Coppa Italia. Una kermesse alla quale prenderanno parte l’Olimpia Milano, la Sidigas Avellino, la Reyer Venezia, la Vanoli Cremona, l’Openjobmetis Varese, l’Happy Casa Brindisi, la Virtus Bologna e, last but not least, la Dinamo Sassari.

A proposito della formazione sarda, trionfatrice nelle edizioni 2014 e 2015, il presidente di LBA, Egidio Bianchi, ha mostrato aperture verso la possibilità che in un prossimo futuro le Final Eight siano ospitate proprio in Sardegna, al PalaSerradimigni. “La scelta spetta all’assemblea di Lega e in questo momento uno dei criteri tende ad escludere le città che sono rappresentate nel torneo” – spiega Bianchi in un’intervista concessa a La Nova – “Però la porta è aperta. A Sassari abbiamo già assegnato una fase finale della Supercoppa ed è andata benissimo. Non posso non ricordare il grande entusiasmo che c’era. In futuro si potrebbe tornare in Sardegna“.

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.