Elpidiese Basket: appuntamento con la storia

Appuntamento con la storia per il basket femminile elpidiense. Comincerà domani alle 14.30 contro Faenza al PalaPompea di Atri l’avventura dell’Elpidiense Basket Under 15 nelle finali nazionali di categoria che si svolgeranno a Roseto, Giulianova ed Atri. Un sogno che si avvera per le ragazze guidate dalla sapienza di coach Sara Ficiarà che supportata dal vice Riccardo Antinori e dal Preparatore Fisico Riccardo Marini cercherà la scalata al titolo di campiona d’Italia. Un traguardo pazzesco quello già raggiunto da questo gruppo di giovanissime atlete (quasi esclusivamente tutte nate nel 2001) in una categoria che vede protagoniste invece quasi tutte atlete nate nel 2000. Nelle fasi di qualificazioni l’Elpidiense ha brillato fin dall’inizio, i successi contro piazze prestigiose come Basket Girls Ancona, Feba Civitanova e Olimpia Pesaro hanno impreziosito il cammino delle biancoazzurre e rafforzato la consapevolezza di poter arrivare fino in fondo. Cosi è stato, per un gruppo che in tre anni ha perso soltanto due partite, il titolo regionale è stato solo un antipasto in vista del vero e proprio banchetto finale che inizierà domani.
“Sono molto orgogliosa di quello che abbiamo fatto fino ad ora – le parole di coach Sara Ficiarà – le ragazze sono state meravigliose e meritano questo palcoscenico. Davanti a noi avremo formazioni sicuramente più attrezzate ma andremo in campo con la voglia e con la determinazione di chi vuole continuare a stupire. Guardiamo partita dopo partita e poi faremo i conti”.
Grande gioia e soddisfazione anche per il patron della Elpidiense Pierino Fabi. “Portare il nome di Porto Sant’Elpidio alle finali nazionali è qualcosa di unico e sensazionale. Se pensiamo che questo è soltanto il primo anno da quando abbiamo ricominciato a fare settore giovanile femminile allora direi che è doveroso parlare di miracolo. Mi sento in dovere però di ringraziare tutte le famiglie di queste ragazze le quali ci hanno dato un enorme aiuto nella logistica. Non eravamo pronti inizialmente ad organizzare tre campionati femminili ma poi col passare dei mesi ed il crescente entusiasmo delle ragazze e dei loro genitori abbiamo ingranato. Arrivare a questi livelli è il giusto premio ai tanti sacrifici e all’ottimo lavoro svolto dai miei collaboratori in primis dell’allenatore”.
Le ragazze che giocheranno con in palio lo scudetto di Campione d’Italia 2015 sono: Maroglio Stefania,Nociaro Aurora,Paoletti Anna, Foresi Alice, Zamparini Asya, Bernardini Benedetta,Orso Andrea, Fattenotte Giulia,Perticarini Giulia,Induti Teresa, Lattanzi Rebecca.
Soddisfazioni non solo dall’Under 15 ma anche dalle ragazze dell’Under 13 e Under 14 finaliste al Join The Game Nazionale di Jesolo. Due vittorie, un pareggio ed una sconfitta il bilancio delle quattro elpidiensi che rispondono al nome di Michelle Nardoni, Giulia Ciccola, Rebecca Lattanzi e Lucia Mandolesi. Soltanto per una peggiore differenza canestri non è riuscita l’impresa di superare il turno in una manifestazioni dove sono state protagoniste le migliori giocatrici d’Italia.
Stagione decisamente brillante e bilancio positivo per il basket giovanile Elpidiense, che sia questo il trampolino di lancio per dare continuità ad un progetto ambizioso.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author