Emporio Armani Milano - Dolomiti Energia Trento 71-78: I bianconeri fanno il bis e firmano il 2-0

Emporio Armani  Milano – Dolomiti Energia Trento 71-78

IL PRIMO TEMPO – Dopo quasi 3’minuti di astinenza sono prima Hogue per la Dolomiti e poi Tarczewski per i meneghini a sbloccare la gara. E’ Macvan con una tripla a regalare il primo vantaggio biancorosso sul 5-4 in un avvio di partita in cui il punteggio è molto basso. Gli ospiti impattano con la “bomba” di Beto Gomes in un primo quarto all’insegna dell’equilibrio. I bianconeri tornano avanti con il piazzato da due di Craft, ma Simon risponde dalla lunga distanza. Nessuna delle due squadre riesce ad allungare in modo importante e dopo i primi 10’ di gioco il punteggio dice 16 pari con il 2/2 dalla lunetta di Sanders.  La seconda frazione si apre con il comodo terzo tempo di Forray, ma McLean decide di fare la voce grossa sotto canestro piazzando 4 punti in fila. I trentini non ci stanno e con Craft, che punisce dai 6,75 e Sutton tornano avanti, costringendo Repesa al primo timeout.  L’Olimpia reagisce e accorcia sul 26-27 con Sanders per poi firmare il nuovo sorpasso con il grande ex di giornata Pascolo. Gli uomini di coach Buscaglia vogliono ripetere l’impresa di 48 ore fa e allungano sul +7 con le conclusioni dall’arco di Sutton e Craft. Il primo tempo si chiude sul 32-37 per la Dolomiti.

IL SECONDO TEMPO – Il terzo quarto si apre nel miglior modo possibile perchè i campioni d’Italia firmano un 6-0 di parziale e vanno avanti sul 38-37 con Tarczewski, che vola a schiacciare e Buscaglia ferma il break milanese con una sospensione.  Dopo 4′ minuti in cui Trento non ha segnato è Flaccadori a scuotere i suoi realizzando 8 punti in un amen per il 42-45. L’EA7 però ha un’altra faccia rispetto a quella del primo tempo e firma il nuovo sorpasso con la tripla di Kalnietis. I padroni di casa sfruttano il momento positivo e allungano sul 55-50 con Pascolo, ma Craft tiene a galla i suoi con la “bomba” sulla sirena. Ad inizio quarto periodo la Dolomiti torna avanti con la schiacciata di Beto Gomes. Al 35′ il punteggio recita 62-65 per Trento con la penetrazione di Craft. La Dolomiti vola sul +8 con la tripla di Forray, che gela il palazzetto.  I biancorossi provano a riaprirla con Tarczewski dalla linea della carità,  ma Trento rimane solida e firma il 2-0 nella serie. Il finale è 71-78 per la Dolomiti. La serie di sposta al PalaTrento per Gara 3 e 4 in programma lunedì 29 e Mercoledì 31.

Parziali (16-16, 32-37,55-53)

Tabellino : Emporio Armani Milano : McLean 6, Fontecchio 2, Hickman 0, Kalnietis 6, Macvan 5, Pascolo 14, Tarczewski 10 , Cinciarini 7, Sanders 8, Abass 10, Cerella ne, Simon 3

Dolomiti Energia Trento : Sutton 9, Bernardi ne, Craft 21, Forray 8 , Flaccadori 10, Lovisotto ne, Gomes 14, Hogue 12, Lechthaler 0, Shields 4

Commenta
(Visited 73 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.