Endiasfalti Agliana, derby vinto e secondo successo in tre gare

Il rientro dalla sosta è dolcissimo per la Endiasfalti Agliana, che riparte con un ampio successo, 49-84, nel derby contro la Libertas Montale, il secondo in tre gare di campionato.

I neroverdi sono bravi a sfruttare la maggior tecnica e la maggior stazza fisica e subiscono davvero poco in difesa, oltre a fare la voce grossa a rimbalzo (35-21). In attacco Agliana tira con buone percentuali (63% da due e 58% da tre) e comanda tutta la gara, aumentando il gap con una seconda frazione vinta 29-9, e chiudendo i giochi con il +37 del terzo quarto.
«Vincere era l’unica cosa che contava – esordisce coach Tommaso Mannelli -. Dopo una sconfitta e due settimane di allenamento c’era bisogno di una prestazione importante e i ragazzi l’hanno fatta. Dobbiamo lavorare ancora molto su tanti aspetti, soprattutto quello offensivo, però devo dire che l’atteggiamento mi è piaciuto. Non era scontato venire a Montale e tenere un punteggio così alto, anche perché loro erano reduci da una sconfitta pesante e sono partiti molto forte. Quest’energia non è stata facile da gestire, ma abbiamo trovato soluzioni tecniche efficaci».
CRONACA
La Endiasfalti parte forte (0-5) e dopo sette minuti di gioco è avanti di 14 lunghezze (3-17). Nonostante questo, Montale non perde la bussola e si riorganizza, tornando a contatto a cavallo delle prime due frazioni (17-22). Non appena Agliana riesce a chiudere a doppia mandata la propria area, piazza un break di 18-1 che stravolge il match. Cinque punti di Nieri e una tripla di Bogani aprono uno squarcio nella difesa montalese che non si rimarginerà più e al 16’ la gara è indirizzata sul 18-40. Un gap rintuzzato dalla schiacciata di Tuci due minuti più tardi (20-45) e dalla corsa verso il +37 (28-65), siglato da Bogani nel terzo quarto.
TABELLINO
Libertas Montale – Endiasfalti Agliana 49-84
Montale: Evotti 13, Riisma 10, Gangale 9, Zita, Ignarra 1, Bonistalli 3, Faticanti 4, Mati 8, Geromin 1, Greco, Melani, Pierattini. All. Della Rosa
Agliana: Bogani 20, Zaccariello, Rossi 14, Tuci 15, Romano 8, Milani, Arceni 2, Nieri 9, Cavicchi 1, Salvi 8, Del Frate 5, Cukaj 2. All. Mannelli
Parziali: 14-22, 23-51, 36-69
Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.