Enel Brindisi, sconfitta amara a Torino: piccolo infortunio per Scott nel finale di gara

FIAT TORINO – ENEL BASKET BRINDISI   90-88    (20-23; 23-21; 21-24; 26-20)

Fiat Torino: Mazzola 19, Wilson 23, Poeta 11, Washington 9, Wright 12, Cuccarolo 2, Harvey 6, Alibegovic 8.

Enel Brindisi: Goss 11, Carter 5, M’Baye 19, Moore 10, Cardillo 2, Scott 21, Joseph 3, Agbelese 10, Donzelli 7, Spanghero.

L’Enel Basket Brindisi perde 90-88 sul parquet del PalaRuffini di Torino, chiudendo amaramente una partita condotta per larghi tratti dell’incontro e sfuggita nel finale di gara.

Tanti rimpianti per i biancoazzurri, che nel terzo quarto al 27′ avevano toccato il massimo vantaggio del +13 (50-63) per poi subire la rimonta dei piemontesi. Nel concitato finale, Wright fa 1/2 dalla lunetta a 7 secondi dal termine, concedendo la chance finale all’Enel Brindisi. Scott corre a campo aperto, scivola, recupera il pallone e da terra serve Goss che scocca il tiro dalla distanza della possibile vittoria, terminando la corsa però sul primo ferro. Torino esulta e si gode i 23 punti e 9 rimbalzi di un decisivo Wilson e la doppia doppia di un ritrovato Mazzola da 19 punti + 10 rimbalzi. L’Enel si lecca le ferite, nonostante un tarantolato Scott a referto con 21 punti, 8 rimbalzi e 8 assist e i 19 punti di M’Baye.

Da segnalare il rientro in campo di Kris Joseph, chiamato in causa per 12 minuti con 3 punti e 2 rimbalzi a tabellino, a distanza di 3 mesi dall’infortunio.

Sospetto stiramento per Durand Scott patito nel corso dell’ultima azione. Nelle prossime ore, al rientro a Brindisi, verranno effettuati gli esami strumentali per stabilire l’entità dell’infortunio.

Ufficio Stampa Enel Basket Brindisi 

Commenta
(Visited 106 times, 1 visits today)

About The Author